mercoledì 14 novembre 2012

Regione Lazio - Auto-candidatura di Orazio Fergnani, alle forze politiche indipendenti che fossero interessate




SOLLECITATO DA VARIE PARTI A PRESENTARMI...  PURE SE CONVINTO CHE COMUNQUE VADANO LE ELEZIONI,... A LIVELLO REGIONALE DEL LAZIO, SE NON CAMBIANO LE CONDIZIONI ECONOMICHE CONTESTUALI GENERALI.... NON SI POTRA' COMUNQUE FARE NULLA DI DAVVERO INCISIVO... METTO PERò A DISPOSIZIONE LA MIA PERSONA E QUANTO IN ESSA DI BUONO ED UTILE CI POSSA ESSERE PER L'INTERESSE GENERALE E COLLETTIVO...
 
Ecco quindi la formulazione ufficiale della mia candidatura.... 
 
Grazie fin da ora per la considerazione e benevolenza che vorrete accordare a me e alla mia storia passata..
 
 
Contratto di candidatura a “mandato” parlamentare

Io sottoscritto Orazio Fergnani, nato a Pontinia (LT) il 19 maggio 1949 e residente a Formello dal 1980 in Via di Baccanello, 16 -  C.F. FRG RZO 49E19 G865K

DICHIARO DI :

1) non aver mai fatto parte della cosiddetta "Casta" dei tre poteri dello Stato in passato... e cioè aver ricoperto cariche politiche o incarichi politici ed istituzionali (neppure da consulente esterno) all'interno dei partiti o Istituzioni al potere dall'inizio della Repubblica ad oggi;

2) Non aver avuto condanne neppure in primo grado per reati in danno della pubblica amministrazione o più in generale della Nazione.

Nel propormi come candidato a presidente della regione Lazio, e in subordine a Consigliere regionale, mi assumo l’onere e l’obbligazione che questo mandato comporta nei confronti dei miei elettori e quindi prometto di :

a)  mantenere fede all’impegno programmatico condiviso e deciso dal mio elettorato;

b) interloquire costantemente con la base e seguire pedissequamente la volontà della maggioranza dei miei elettori ed attuare tutte le strategie parlamentari per raggiungere i fini stabiliti dagli elettori;

c) sottoscrivere il contratto di esecuzione di "Mandato" come "agente" ... secondo quanto previsto dall'articolo1703 e successivi del codice civile;

d) rendermi disponibile ora per allora ad essere sostituito dal primo dei non eletti a semplice votazione di obbligo di dimissioni richiesto dal mio elettorato;

e) accettare ora per allora di risarcire una penale pari al 50% degli introiti percepiti durante il“mandato” alla sua base elettorale in caso di palese inadempimento come sopra specificato; 

f) autoridurmi gli emolumenti parlamentari (di qualunque natura) secondo le direttive della mia base elettorale;

g) dichiararmi disponibile a soggiacere al giudizio a consuntivo di fine mandato, e se positivo, avere la possibilità di ricandidarmi per un nuovo mandato, e se negativo essere escluso dalla ricandidatura, subire la menzione di disonore, e l’espulsione dal partito;  

h) realizzare un video di impegnativa formale ed ufficiale in cui accetto tutte queste condizioni e dove dichiarerò di accettare di essere definito traditore e bugiardo liberandone giudizialmente ora per allora che utilizzerà tale terminologia.


Orazio Fergnani - AlbaMediterranea


.....................................


Articoli di e su Orazio Fergnani:  http://www.circolovegetarianocalcata.it/?s=orazio+fergnani 

Nessun commento:

Posta un commento