martedì 20 ottobre 2015

Ritorno al futuro... Imbarcadero Democratico Responsabili



Il 'sedicente' ROTTAMATORE,  PER BLINDARE LA SUA RACCOGLITICCIA MAGGIORANZA DI GOVERNO CHE STA FACENDO QUELLO CHE BERLUSCONI MINACCIAVA DI VOLER FARE...
(acquisiti parlamentari 'fulminati su Via delle Logge Toscane', ex Montiani, ex 5 Stelle, ex Berlusconiani, ex Vendoliani, ex Finiani)
HA RESUSCITATO LA P2, INCARICANDO IL LEADER MASSONE, FABRIZIO CICCHITTO, (tessera P2, n° 2232) DI IMBARCARE PARLAMENTARI DEL CENTRO-DESTRA E TRAGHETTARLI NELLA LOBBY 'P-Di-Renzi'...
(da non confondere con il vecchio involucro 'Partito del PD', ormai usato solo per le conferenze stampa dei suoi colonnelli e per 'evitare ' che ne riprendano la guida gli ex DS).
Denis Verdini è stato ritenuto 'imbarazzante', dopo le sceneggiate sessiste del suo manipolo parlamentare e ad inchiesta P4 in corso, che molto probabilmente si concluderà con una sua condanna (che sarebbe un'altra 'banderillas' al 'toro' Renzi, dopo Marino, De Luca, suo padre, il padre della Boschi, i suoi scontrini, ecc.), quindi la nuova P4 è stata 'rottamata' a vantaggio della vecchia P2...
Ora, Angelino Alfano è Ministro e Vice Premier, in rappresentanza di chi , visto che il NCD non esiste più ?

Fernando Rossi

Nella foto: Fabrizio Cicchitto, Loggia massonica P2 ; Luciano Violante leader di Magistratura PDemocratica; Denis Verdini, Loggia massonica P4

..........................................

Commento di Giorgio Mauri:  Dalema e Bersani sono i maggiori responsabili del degrado in atto. Violante è sempre stato solo penoso, come Veltroni, non fa testo.
Ma Berlusconi e De Benedetti sono i veri tutor di questo impianto, altro che Verdini e Cicchito!"

Replica di Fernando Rossi: "Certo che i due sono della partita (Berlusca prende due piccioni , facendo fuori il 'traditore' Alfano), ma la loggia/lobby ebraica e le logge/lobby anglosassoni, pur contendendosi spazi e territori, sono entrambi a sostegno del sistema delle banche e delle multinazionali..."

Nessun commento:

Posta un commento