mercoledì 28 ottobre 2015

Non solo Roma anche Viterbo si prepara per le elezioni anticipate


Le consuete riunioni pubbliche del M5S Viterbo, che si tengono presso il ristorante Il Borgo di Bagnaia il primo lunedì di ogni mese, cambiano volto. Dopo la sfiducia al sindaco Michelini a prima firma Gianluca De Dominicis consigliere portavoce del movimento, si sta aprendo uno scenario che porterà, forse presto, questa città al voto anticipato; non è più possibile accettare una amministrazione immobile occupata solo a gestire i propri malesseri; per qualcuno, forse, sono solo semplici raffreddori, noi crediamo siano invece polmoniti.

Non possiamo più accettare che chi amministra non conosca l'ammontare di alcune voci di bilancio, non possiamo più accettare sprechi, rimpasti, ripicche e beghe interne alla maggioranza, non possiamo più accettare che i soldi per la manutenzione delle strade vengano destinati ad altro, vogliamo che i cittadini sappiano prima come verranno spesi i soldi delle loro tasse; vogliamo cittadini informati, attivi e interpreti principali della vita di questa città.


Viterbo è il bene comune e come tale deve essere amministrato ed è proprio in questa ottica che le nostre prossime riunioni pubbliche saranno dedicate alla stesura del programma per le prossime elezioni amministrative. Ad ogni riunione verrà trattato un argomento specifico e i cittadini, TUTTI i cittadini potranno portare idee, proposte e soluzioni che diventeranno parte integrante del nostro programma! Vogliamo amministrare questa città con e per i viterbesi. 

Movimento 5 Stelle Viterbo

grilliviterbesi@gmail.com

Nessun commento:

Posta un commento