giovedì 22 ottobre 2015

renzie, il furbetto, è al governo...? - Forse anche tu sei complice...




renzie, il furbetto, si presenta...

1) visita Arcore (dopo aver preso per il culo Galli, suo avversario alla carica di sindaco di Firenze, dicendogli se aveva incontrato "papi") dicendo che lo fa "per la su' città"


2) rassicura Letta dicendogli di stare sereno, poi prende il suo posto, senza essere stato eletto da nessuno


3) rottama tutti, a partire da Dalema. Poi governa sotto la direzione di Padoan, uomo di Dalema (che è anche vecchio amico di Blair e simpatizzante della famiglia Clinton, unico europeo a prevedere la vittoria di Hillary su Obama:) )

4) E' al governo con la benedizione dei suoi massimi sponsor: De Benedetti e Berlusconi. Sono loro che gli mettono a disposizione i media (essendo anche SKY allineata al sistema, siamo quasi al 100%)

5) governa in Italia nella migliore tradizione Andreottiana:
5.1) la Sicilia come puntello imprescindibile, e con tutte le conseguenze del caso - NCD di Angelino Alfano e Renato Schifani è una garanzia assoluta - ma non bisogna sottovalutare la "dalemiana" di Sicilia Finocchiaro, quella che esultò e fece i complimenti quando Schifani venne eletto presidente del senato - chissà perchè)
5.2) tratta con la Campania esattamente come i suoi predecessori DOC (Bersani) e si avvale di un Vincenzo De Luca che ha il consenso di tutte le parti ,,, diciamo sociali della regione.
5.3) fa fuori Cofferati (esattamente come fece il mai-rottamato Dalema) perché uomo di sinistra, e consegna la Liguria a Berlusconi (che non vincerebbe nemmeno ai tappini in quel periodo)
5.4) toglie una delle pochissime tasse sulla proprietà (la prima casa) esattamente come il suo amico Berlusconi, ma lascia gli esodati nel fango mentre mantiene le pensioni d'oro.

P.S. - A livello internazionale svende il paese come i suoi peggiori predecessori (Prodi) e si inchina alla volontà dell'alta finanza (da cui è sponsorizzato). Leggete il libro di un americano (John Perkins - "Confessioni di un sicario dell'economia"), intervistato anche da Fazio (ma sottovoce), e tenete presente che questo capitalismo quando lo prendi per le corna fa le aziende partecipate dallo stato (per esempio in Cina). Ma bisogna evitare di essere rappresentati da politici corrotti.

CHI VOTERA' (se mai vi saranno ancora elezioni) QUESTO INDIVIDUO E' SUO COMPLICE!

Giorgio Mauri


Nessun commento:

Posta un commento