giovedì 27 febbraio 2014

Votazione per l'espulsione dei senatori Battista, Bocchino, Campanella e Orellana e petizione per espellere Grillo e Casaleggio dal M5S





"Dopo svariate segnalazioni dal territorio di ragazzi, di attivisti, che ci dicevano che i 4 senatori Battista, Bocchino, Campanella e Orellana si vedevano poco e male, i parlamentari del M5S hanno fatto un'assemblea congiunta decidendo l'espulsione dei suddetti senatori. A me dispiace, perché in fondo non c'è niente di drammatico, però non sono più in sintonia con il MoVimento: "fate alleanze ... perché non ha fatto alleanze con Letta ... perché non fate". Tutte persone che sul palco quando c'ero io dicevano esattamente il contrario, dicevano: "a casa tutti", facevano degli olà che fulminavano. Sono cambiati, si cambia, non è mica detto. Si terranno tutto lo stipendio, 20.000 euro al mese fanno comodo, capisco anche quello. Non capisco le motivazioni ideologiche: "Grillo non si fa mai vedere, Grillo dall'alto, il blog di Casaleggio". Queste sono cazzate, non sono motivazioni ideologiche. 


Adesso deciderà la rete, spero che deciderà e confermerà il verdetto della assemblea, così noi siamo un pochino meno ma molto, molto più coesi e forti. Abbiamo una battaglia: dobbiamo vincere le europee e le vinceremo. Daremo il sangue per le europee. Daremo il sangue sulle strade: molti di voi andranno sui palchi di tutti i comuni. 4 mila comuni e due regioni vanno alle elezioni, abbiamo le europee. Non ci possiamo permettere ancora di parlare di gente che bisbiglia ai giornali, dopo 5 minuti che hai parlato sei sul giornale con il titolone. Basta queste cose qui, se vogliono fare un partito con il Corriere, la Repubblica, Libero e l'Unità se lo facciano... e i talk show... che vadano pure ai talk show!


Avranno adesso una grande trasparenza sui media, benissimo! E attraverso loro i media arriveranno forse a scalare ancora qualche posizione sulla libertà di stampa, siamo al settantesimo e magari con loro andremo al settantunesimo.
Noi andiamo avanti, con cuore. Coraggio e vinceremo!

Grazie a tutti." Beppe Grillo




RISULTATI: Hanno partecipato alla votazione 43.368 iscritti certificati.
29.883 hanno votato per ratificare la delibera di espulsione.
13.485 hanno votato contro.
Grazie a tutti coloro che hanno partecipato!



.............................................


Commento di I.O.: “La consultazione online ha confermato l'espulsione dei senatori dissidenti  voluta dal guru. E' assurdo che in movimento che ha ottenuto oltre 8 milioni di voti, 43.368 iscritti certificati, possano espellere 4 Senatori....” 



Commento di Vincenzo de Vincenzo: " Premetto che ringrazio Grillo per tutto... Ma secondo me Grillo e Casaleggio dovrebbero farsi da parte e nominare leader Di Maio e Di Battista... ormai sono maturi per farlo, sarebbe un grande salto di qualità del m5s per sfondare definitivamente... conosco tante persone che non votano il 5 stelle perché dietro ci sono Grillo e Casaleggio... quindi non essendoci più loro aumenterebbero i consensi di molto... questo lo sto pensando da diversi giorni e adesso ho deciso di dirvelo... questa mossa secondo me spiazzerebbe tutti i partiti e gli scettici" 


..........................



Contro-espulsione - Petizione per espellere dal M5S Grillo e Casaleggio


Grillo e Casaleggio hanno tradito lo spirito iniziale del movimento 5 stelle, non hanno adottato la democrazia diretta che avevano promesso, ma non hanno costruito neanche un movimento democratico, abusano del potere di espulsione e gestiscono la comunicazione di un partito come se si trattasse di un'azienda.
Chiediamo ufficialmente l’espulsione di Beppe Grillo dal MoVimento Cinque Stelle
Per aver violato la prima regola del MoVimento, quella del semplice portavoce, diventando nei fatti la seconda gamba di una diarchia composta da lui e Casaleggio
Per aver violato la seconda regola del MoVimento – “Uno vale uno” – decidendo che una blanda critica al suo comportamento nello streaming con Renzi andava punita con l’espulsione di quattro senatori.
Per aver violato la terza regola del MoVimento – nessuno deve arricchirsi – portando nelle tasche di Casaleggio attraverso il traffico generato dal voto, e nelle proprie, per la pubblicità, che il Blog ospita dei suoi spettacoli a pagamento, denari privati.
dettagli su:

Ed ora tocca a voi....

Nessun commento:

Posta un commento