domenica 14 luglio 2013

USA, OGM, Avaaz… e la santissima trinità



“Gli Stati Uniti tramite la Camera dei Rappresentanti ha approvato all’ultimo istante una legge sull’Agricoltura – tra cui una disposizione di tutela delle sementi geneticamente modificate dal contenzioso Legale a fronte di rischi per la salute.
L’allarme è stato lanciato dopo che si è venuti a conoscenza della possibilità che i tribunali federali potrebbero essere inibiti dal potere fermare immediatamente l’impianto e la vendita di organismi geneticamente modificati (OGM ) e la coltura da semi a prescindere da qualsiasi preoccupazione per la salute dei consumatori.

Il provvedimento sarebbe dovuto essere vagliato attraverso i comitati agricoli o dalla Magistratura per essere revisionato. Invece non si è tenuta alcuna udienza e la legge era evidentemente sconosciuta persino alla maggior parte dei democratici (che detengono la maggioranza al Senato) prima della sua approvazione all’interno del HR 993, il disegno di legge creato per il finanziamento a breve termine, approvato al fine di evitare una chiusura del governo federale “.
Il 26 marzo 2013 Obama ha tranquillamente firmato questa “Monsanto Protection Act” trasformandola in legge ed assicurando così che il popolo americano non abbia alcun possibile ricorso da attuare contro questo gigante del bio-tech. Il futuro ci riserverà decine di milioni di malati e molti milioni sicuramente finiranno per morire in quanto questo rapporto della MRNE racconta dettagliatamente la più grande apocalisse agricola nella storia dell’umanità oltre il 90% api selvatiche negli Stati Uniti è già estinta, e fino al 80% delle api domestiche sono morte."
………………………

Commento di Casimiro Corsi: “..organizziamo una raccolta firme su Avaaz come ho fatto io su altri argomenti. Almeno si sensibilizzano le persone e poi la si gira a chi può agire…”
………………………..

Spiegazione risposta di Giorgio Quarantotto: “…il sito http://www.avaaz.org/it/ tratta argomenti importanti e spesso dice cose giuste, ma attenzione.. Tuttavia, da una serie di dati incrociati, posso assicurarti che è un sito gestito da potentissime lobby che stanno avvalendosi di Google utilizzando anche falsi indirizzi per entrare in contatto con la gente.
Scopo: selezionare il popolo internet secondo gli orientamenti:
moneta – economia
ecologia – ambiente
guerra e dittature
diritti umani diritti civili
ecc.
L’internauta lo deve sentire come un sito di una organizzazione amica.. partecipa alle sue petizioni, ecc, ma senza che se ne accorga viene fidelizzato, in particolare sui temi della guerra .
Un esempio inconfondibile – Il Presidente Siriano Assad da www.avaaz.org/it viene sempre presentato come un tiranno…”
…………………….

Commento aggiunto di Giorgio Vitali sulla Monsanto: 
“MONSANTO, OVVERO MONTE SANTO, SIGNIFICA MONTE SINAI. E dico tutto. La storia della Monsanto è un POEMA VERITIERO. UN MITO di sopraffazione ed avvelenamento. Una struttura erede della tratta di schiavi, gestita dai SOLITI NEGRIERI, che considera tutto il mondo circostante da avvelenare, asservire uccidere. Senza pietà…”

Nessun commento:

Posta un commento