martedì 9 luglio 2013

13 luglio 2013, Ville di Fano (AQ) - Cesare Padovani è presente


LocandinaMoneta&Banche.jpg

Il ruscello, che scorre rapido, porta la vita e da sollievo al cuore, simboleggia il flusso del denaro in una società sana, dove tutti collaborano, nessuno vuole ingozzarsi e nessuno è abbandonato alla miseria.

L'acquitrino, dove poca acqua ristagna e nasconde il putridume, dispensatore di tristezza, simboleggia la nostra società di individui sempre più egoisti e meno interattivi, coltivatori di minuscoli orticelli, paralizzati dai vizi e dalla tassazione.

Ma è pur sempre un ambiente vivo, che potremmo rimpiangere quando l'acqua scarseggerà ulteriormente. Perché l'idrovora continua la sua azione incessante, benché impercettibile: aspira l'acqua dai luoghi bassi e la porta in enormi cisterne altolocate, a cui pochissimi attingono.

Trattandosi sostanzialmente di una replica - sicuramente arricchita, perché Cesare Padovani non cessa mai di approfondire l'argomento - suppongo che il ripasso sia utile anche a chi c'è stato l'anno scorso, vista l'importanza dell'argomento e il suo devastante impatto sulla nostra vita.

Comunque, l'ambiente (la Pro Loco Ville di Fano - AQ, 13 luglio 2013, alle h. 21.30) sarà diverso. Rinnovato, direi...

A presto.

Michele Antonelli

....................

Commento di Giuseppe Turrisi: "Grande Cesare Padovani ... bravo  la foresta cresce piano piano...."

Nessun commento:

Posta un commento