domenica 14 ottobre 2012

Piccolo schermo, piccolo pensiero: "Ve l'avevo detto che la prima cosa da risparmiarsi è la TV..."




Riassunto di una serata tragica, davanti alla TV

Canale 5.                                                                                                                      
L’ ex moglie di Maurizio Incrostato Shop, (Maria Filippa), legge la lettera di una moglie, che vanta ben altre fortune. 
Si tratta della consorte di un contadino siciliano. Ex venditore ortofrutticolo, disoccupato,  5 figli.
Per vivere non ha trovato di meglio che svegliarsi la mattina alle 4 e andare in campagna a raccattare lumache, dal momento che non lo assumono manco come bracciante
Quindi: vai con le lumache. .e cerca di venderle.
I 5 figli non hanno i grembiuli o i quaderni per la scuola. Per mangiare i genitori si sono impegnati pure le vere nuziali.

Conclusione?

Alla famigliola, Canale 5 dispensa  una commovente elemosina.  Una pila di giocattoli (nota bene: calata dall’alto, dal soffitto dello studio) e –udite- udite-  Gerry Scotto, il Grasso,  ci aggiunge pure un’ape treruote,  con un carico di sementi. Sospetto subito  si tratti delle sementi della Monsanto. Anzi, senz’altro: sono ROSA ED ENORMI! Io in campagna non le ho mai viste.

Domanda
Ma questo povero cristo, che non ha un soldo in tasca, con che miscela farà partire l’ape? Miscela di lumache?
APPLAUSI E LACRIME, LACRIME E APPLAUSI
Il pubblico della trasmissione è un’adunata di sottosviluppati. Probabilmente affetti da una grave forma di mongolismo. Echissenefrega se è una scenetta progettata a tavolino.

Vabbé….giriamo canale

La 7.
E’ in onda una trasmissione intitolata “REGIONI CORROTTE NAZIONE INFETTA”
Niente di che. I soliti salotti politici, corredati da quelle merde d’Interviste in diretta, con la gente del posto, che non azzecca un condizionale neanche a pedete nel deretano.  (Figuriamoci un discorso politico sensato.)
Ma di che ‘posto’ si tratta? La Calabria. E la Notizia? Sospensione della democrazia per 18 mesi.
E la ‘Causa’?…. (leggi: “il pretesto”)?….quale sarebbe, di grazia, il pretesto?
L‘Ndrangheta.
AHAHAHAHAHHAHAH
“I politicanti sono indifendibili” – tuona  Bruno Tabacchi che probabilmente metterebbe il sedere, volentieri , sul treno per  bruxelles..

Vabbè Tabacchi…. è ora di fumarsi una sigaretta e di girare canale


Allora che offre la lavatrice per cervelli?

Rai 2. Poliziotti e Omicidi…
Rete 4 Omicidi e Poliziotti…….
Tele Pannocchia…l’Omicidio dei Poliziotti
Rai 4 detectives e pazzoidi.
Al contrario, “La 5” ,  scombina le carte….e…tanto per cagnà,  offre ai telespettatori, l’ennesimo film di guerra “fligh 93 obiettivo pentagono”
Ieri ….Rai movie…. metteva in onda una pellicola inquietante dal titolo  in perfetta nuance.
“IL FUTURO HA INIZIO”
Scadentissimo film d’azione, dove la Fighissima Ribelle si dà alquanto da fare per  eliminare il terribile Dittatore,  che opprime l’unica città della terra sopravvissuta  alla catastrofe del bombardamento virale e nucleare.
Mentre,  in contemporanea, Rai 4 rifilava all’utenza  le “CRANACHE DEI MORTI VIVENTI” ideale ‘prosecutio’ delle tragedie futuribili di Rai Movie.

E poi films-films-films…..una valanga di films di guerra. 
Non diretti da Geni indiscutibili della portata di Kubrik…(se ne guardano bene). Kubrik, Dio non voglia,  metterebbe in crisi anche le smanie omicide di Gengis Khan.  Ma un bel prodotto hollywoodiano, per decerebrati sanguinari in pantofole e rutto libero.

Bruxelles ci aspetta, con un sorrisetto e una mazza da baseball in mano.  La televisione uccide. E guardare la televisione in gravidanza fa male al bambino.

ralf

.................

Mio commentino: "Per uno che non ha la televisione è un bel riassunto.. ed una consolazione... Mi sono risparmiato un bel po' di monnezza  Grazie!" (P.D'A.)

.......................

Commento di Francesca: “Il bello della televisione è che basta spegnerla... ogni volta che l'accendo sento di essere raggirata e presa in giro... nonostante questo io adoro i film tratti dai libri della Christie che mettono in onda di pomeriggio...e che guardo quando  la bambina a cui faccio la baby sitter dorme e dimentico il mio fidato libro a casa!
Che l'editoria va forte si evince dal fatto che i libri iniziano a costare un okkio della testa! ma dovessi rinunciare a qualcosa per comprarli rinuncerei in primis al canone rai! La tv fa veramente schifo... ma oramai è entrata talmente tanto nella routine familiare che sembra non se ne possa fare più a meno!!! Mia madre è stata costretta a letto per qualche giorno e quando la sono andata a trovare mi ha detto: mi annoio non posso guardare la tv! La pensano come lei la maggior parte delle famiglie italiane, purtroppo! 
Dopo oltre 50 anni di bombardamenti mediatici non siamo più in grado di pensare solo con la nostra testa...ora sappiamo che Dash non si cambia, che per il mal di gola si usa il colluttorio come i  boccasana che  usano il tantum verde  (quando hanno prodotto tantum rosa si sono dovuti accertare con un N.B. che non venga usato x la pulizia orale! ... -.-'!) , che se hai mal di testa c'è il pacco famiglia di Momet, ecc. ecc.
Cmq vorrei aggiungere che secondo me non c'è da vedere solo del negativo! Io per esempio l'ape del signore su canale 5 l'avrei venduta!

Nessun commento:

Posta un commento