giovedì 25 ottobre 2012

Aprilia, 29 ottobre 2012 - Evento bioregionale di Memento Naturae



Aprilia "Città della Terra" - Dall'antica Arte del Pane al Risanamento Ambientale del Vetiver: Ripartire dal Passato per Rinnovare il Futuro!



Il 29 ottobre 2012 ricorrerà il 75° anniversario della
inaugurazione di Aprilia “Città della Terra”, la cui
fondazione riporta alla mente la valorizzazione agricola del
territorio dell’Agro-Romano e delle Paludi Pontine con il
progetto su vasta scala della Bonifica Integrale.

È seguendo pertanto lo spirito di ciò che viene inteso
come Bioregionalismo, che Memento Naturae in collaborazione
con l’ Ass. “Latium Vetiver”, ha deciso di ripensare
al territorio apriliano ponendo in primis la salvaguardia e
la difesa di Tutto Ciò che è Vita.

La visione del mondo del Bioregionalismo considera
predominanti le regole inalienabili dettate dalla Natura e
non le leggi artificiali imposte dall' uomo sul territorio.

Lo scopo di questa iniziativa sarà quello di offrire la
possibilità di rivivere appieno un luogo, che non è solo
un’ espressione geografica, ma è prima di tutto un
insieme organico, dove coesistono le potenzialità, le
risorse naturali, e le sinergie tra tutti gli esseri
viventi, umani, animali, minerali e vegetali.

L’ incontro riflette l’ intento di voler ridonare
qualcosa ad Aprilia ed a noi stessi: far tornare lei ad
essere quella rondine che ha saputo volare in passato e che
potrà nuovamente essere da esempio in questo presente
spiccando nuovamente il volo verso il suo destino; far
partecipi noi nel comprendere le grandi responsabilità che
abbiamo nei confronti della Comunità e della Natura.

Riconoscere e riscoprire come riabitare il territorio, come
ridiventare nativi del proprio luogo è come rinnovare la
nostra appartenenza alla Terra, attraverso uno stile di vita
che sappia riconoscere il profondo intreccio di relazioni e
la precisa interdipendenza che lega la nostra vita all’
ambiente che ci circonda.

Tutto ciò prenderà forma dalla preparazione del lievito
madre e con la cottura dell’April-Pizza, assaggiando i
frutti della terra apriliana, bevendo la sua acqua,
mangiando il suo grano e degustando il suo miele, immersi
tra i Giardini del Vetiver (vetivera zizianoides), la
“nuova” pianta che difende il suolo, salvaguardia le
foreste, depura le acque, bonifica le discariche, produce
energia pulita e con il suo profumo mette anche “buon
umore”.

Programma orientativo, interventi e relatori:

Presentazione e saluto iniziale da parte di Memento Naturae

Prof. Mario Polia
Docente Universitario, Archeologo, Storico delle Religioni,
Etnografo, Antropologo.
Direttore del Museo Civico Città di Leonessa patrimonio
culturale delle genti viventi nel territorio leonessano
dalle Tradizioni Popolari alla Storia ed all’Arte.

link al sito - http://www.museum-eu.it/

"Sacralità del Pane - Esperienza di vita bioregionale a
Leonessa"

Arch. Benito Castorina (Ass. "Latium Vetiver")
Docente presso il Dipartimento di Economia Agraria e
dell’Agro-Industriale dell’Università di Cassino e
coltivatore di Erba Vetiver

"Aprilia da città virtuosa a organismo vivente: progetto
per la totale eliminazione delle fonti di inquinamento di
origine antropologica e per il rilancio dell'economia in
aderenza al tessuto comunitario e alle risorse dell' Italia"

Lorella De Meis (Memento Naturae)
Insegnante Scuola Primaria ed esperta di osservazione del
Cielo

"I beni comuni nello spirito inclusivo della Comunità"

Francesco Locicero
Responsabile Azienda Apistica Ape d' Oro

"L’Importanza delle Api come indicatore ambientale -
Ripartire dal nostro grano ricordando l'esempio del grande
agronomo Nazareno Strampelli"

Per conoscere gli altri eventi che Memento Naturae ha in
programma:
http://www.mementonatura.org/iniziative.php

Riccardo Oliva
Presidente Associazione Memento Naturae

Volontari a Difesa di Ciò che è Vita!!!

Nessun commento:

Posta un commento