giovedì 25 ottobre 2012

Mazzano Romano - Valle del Treja e Monte Soratte - Incontri culturali in Biblioteca


Rocca di Calcata vista dalla Valle del Treja


Acqua del cielo e acqua della terra: l’eterno ciclo storico-mitologico di un prezioso elemento.

Anche quest’anno riprendono i “Giovedì dell’EdA”, incontri culturali a tema curati da Claudio Corvino (CTP Campagnano-Mazzano R.) e ospitati dalla Biblioteca comunale di Mazzano Romano. Il primo ciclo di incontri (da Ottobre a Gennaio) avrà come tema il territorio, dal monte Soratte a Montegelato, inteso come sistema natura che incontra l’azione umana (la storia). L’acqua e la terra, costituiranno i primi elementi da cui iniziare ad osservare lo sviluppo geologico, archeologico e storico del territorio.

Sono stati invitati per parlarcene nei prossimi “Giovedì dell’EdA” liberi ricercatori, archeologi, speleologi, studiosi e artisti che vivono e informano il territorio attraverso il loro lavoro di ricerca e di studio.

Si partirà dall’acqua, di cui è ricchissima tutta la Valle del Treja, che da elemento senza forma diviene fonte di vita e luogo di scambio ma anche forza distruttiva. Da qui al cielo, o meglio ai templi megalitici che servirono ad osservarlo e trarne auspici e previsioni (Giovanni Feo), per poi incontrarsi a discutere di archeologia (Sonia Tucci), di misteriose grotte, mitiche culle degli dei e noti luoghi di terapia, per terminare con la magica musica dei Ludi Scaenici (Cristina Majnero).

Questa prima serie di incontri si protrarrà fino a gennaio 2013, sempre presso la Biblioteca di Mazzano Romano, il giovedì dalle 17.00 alle 19.00.

Primo appuntamento:

Riprendono anche quest'anno i “Giovedì dell’EdA”, ciclo di incontri culturali a tema curati da Claudio Corvino (CTP Campagnano-Mazzano R.) e ospitati dalla Biblioteca comunale di Mazzano Romano. I primi incontri (da Ottobre a Gennaio) avranno come tema il territorio, dal monte Soratte a Montegelato, inteso come sistema natura che incontra l’azione umana (la storia). L’acqua e la terra, costituiranno gli elementi da cui iniziare ad osservare lo sviluppo geologico, archeologico e storico del territorio. 


La Biblioteca comunale di Mazzano Romano
 e il Centro Territoriale Permanente di Campagnano
 siamo lieti di invitarla all'incontro

Geografia sacra dei luoghi etruschi e pre-etruschi
 Incontro con Giovanni Feo
25 ottobre 2012, Biblioteca comunale di Mazzano Romano, ore 17.00
 Residente in Maremma, dove ha portato avanti un’estesa ricerca sul territorio etrusco utilizzando gli strumenti dell’indagine multidisciplinare, Giovanni Feo ha scoperto, nel 2004, il primo e unico tempio megalitico e astronomico italiano, iniziando così una nuova ricerca intorno alla geografia sacra dei luoghi etruschi e pre-etruschi.
Il ricercatore sarà protagonista dell’incontro di giovedì 25 ottobre (sempre alle ore 17.00 e fino alle 19.00) e parlerà delle sue ultime indagini riguardo la ricostruzione di un’antica griglia di allineamenti da poco scoperta nell’Italia centrale.
Giovanni Feo ha pubblicato una ventina di libri, tra cui Misteri Etruschi,Geografia sacraIl tempio di Volutmna (Stampa Alternativa), Le vie cave etrusche (Laurum), La religione degli etruschi (Effigi).

Nessun commento:

Posta un commento