venerdì 24 febbraio 2012

Eddy Olivieri: "HAARP sta modificando l'intero equilibrio atmosferico del pianeta.."

Il castello del mago - Dipinto di Franco Farina

A commento dell'articolo: http://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2012/02/haarp-altro-che-effetto-serra-il-clima.html


Ho spesso posto interventi sull'argomento HAARP,
qualcosa di cui si conosce l' esistenza, il cui uso era stato
giustificato inizialmente come difesa antimissile capace di far
esplodere in volo qualsiasi testata nucleare diretta verso il
territorio Russo o Americano, dal momento che anche la Russia
dispone di almeno 2 dispositivi analoghi e, guarda caso, a nord del
Circolo Polare Artico. Sfortunatamente in era di "privatizzazioni" i
centri Americani sono utilizzati per scopi non sempre chiari e
comunque a vantaggio di privati. Comunque quello cui l' articolo si
riferisce e' solo 1 di 7 impianti analoghi accertati, uno dei quali,
se non sbaglio, in territorio Norvegese. Resta comunque il piu'
potente con una capacita' di 3,6 milioni di watt. Ora immaginate per
un attimo, giusto per mantenere le proporzioni, che il vostro forno a
microonde cucina con soli 800 watt. Inoltre la possibilita' di
utilizzare svariate lunghezze d'onda ne permette molti usi.
Utilizzando le VLF (Very Low Frequency) si puo' utilizzare la
ionosfera come uno specchio per riflettere il raggio (raggio e' una
definizione impropria, ma consentitemela) fino a latitudini tropicali.
A quelle frequenze causa risonanze nella crosta terrestre, come una
tomografia assiale, che consentono di scoprire giacimenti minerari o
petroliferi, riserve d' acqua sotterranee ecc...Sfortunatamente come
"effetto collaterale" causa lente, lievi vibrazioni negli strati della
crosta terrestre che contengono metalli causando terremoti. Questo
accade con le VLF con frequenze di pochi KHz. Utilizzando frequenze
piu' alte, fra i 3 ed i 4 Mhz si ottieneuna risposta nella Ionosfera
che ne causa un aumento della temperatura fino ad oltre 50.000 Gradi
Celsius...certo, molto circoscritto, ma considerate che la temperatura
superficiale del nostro sole e' di "soli" 6000 gradi e fatevi un'
idea. Seppur circoscritto il fenomeno puo causare un surriscaldamento
degli strati piu' alti dell' atmosfera creando correnti ascensionali
in zone predeterminate e creando nuclei artificiali di alta o bassa
pressione negli strati piu' bassi. Ora, le alte pressioni rispetto
alle perturbazioni si comportano come i "funghi" di un flipper. Le
perturbazioni vengono deviate o ci rimbalzano contro. Di fatto un modo
facile per indirizzare gli uragani nella direzione voluto. Le zone di
bassa pressione create in zone dove l' oceano e' piu' caldo,
considerando che la zona di oceano in questione potrebbe essere stata
previamente riscaldata sempre dallo stesso dispositivo, crea gli
uragani. Ora, le zone climatiche della nostra atmosfera si mantengono
abbastanza separate grazie alla diversita' della densita' dell' aria
alle varie temperature. Sul circolo polare artico ed antartico c'e'
una zona delimitata e separata dalla zona della tundra e tempera da
linee abbastanza solide, ondulate leggermente, ma che si comportano
come la porta di un frigorifero che viene aperto solo un po' ogni
tanto. Queste apparecchiature possono alterare completamente questo
stato di separazione delle zone di latitudine atmosferica. Il
risultato e lo stesso di quello che otterreste lasciando la porta del
frigorifero aperta. Nel frigo il ghiaccio si scioglie e la stanza si
raffredda. Ma quale sarebbe il movente di tutta questa attivita'? Uno
sicuramente di ordine militare e di controllo della popolazione
mondiale attraverso carestie pilotate; l' altro sicuramente di ordine
economico/commerciale: da decenni le compagnie petrolifere stanno
cercando di mettere le mani sui giacimenti di petrolio e gas naturale
in zone protette. In questo modo si distrugge in tempi brevi la zona
protetta dando la colpa alle emissioni di anidride carbonica ed a noi
poveri ignoranti e si mettono le mani su zone oramai distrutte sotto
qualsiasi profilo ecologico e di biotopi. Inoltre lo scioglimento dei
ghiacci polari permette alle petroliere di passare dall' Europa all'
America percorrendo una quantita' ridicolmente bassa di miglia
nautiche invece di dover fare un grosso giro a latitudini piu' basse.

Chi sa un po' di geodetica sa di cosa parlo. Quindi sono vere le 2
facce del problema: i climi temperati e subtropicali stanno subendo un
abbassamento delle temperature, i climi artici e subartici un
innalzamento. Stiamo rimescolando l'atmosfera. Nell'equazione finale
non dimentichiamoci che l'intero pianeta e' entrato in una fase di
grandissima attivita' sismica e vulcanica che sta trasferendo enormi
quantita' di energia termica dall'interno del nostro pianeta verso l'atmosfera.

Per questa ragione il bilancio finale va leggermente a
favore di un riscaldamento globale. A questo punto vorrei ringraziare
Paolo D' Arpini per aver voluto evidenziare questo argomento che mi
sta molto a cuore e che seguo da anni e vorrei scusarmi per l'
esposizione decisamente carente di sinteticita'.

Eddy Olivieri

...........

Ancora HAARP ed esplosioni nucleari - Continua Eddy Olivieri: "Vorrei aggiungere a proposito di sconvolgimenti atmosferici e quantita' artificiali di energia termica immesse nell' atmosfera questi 14 minuti circa di animazione che rappresentantano le esplosioni nucleari per motivi militari o sperimentali dal 1945 al 1998. Consideriamo per un momento che, a dispetto delle apparenze di spazi enormi che danno l'impressione di infinito, l' atmosfera terrestre e' un sistema limitato e chiuso il cui equilibrio si basa sulla quantita' di energia immessa e la capacita' di disperderla. Quando si altera uno di questi due fattori il sistema si destabilizza cominciando ad "oscillare" violentemente da un capo all' altro degli estremi e richiede secoli per ristabilizzarsi. Immaginate una stanza con 20 persone ed improvvisamente ognuno nella stanza si accende una sigaretta. Per quanto ridicolo il contributo della fiamma degli accendini e delle braci delle sigarette causeranno l' innalzamento della temperatura della stanza...piu' ce ne sono, più il sistema si carica di energia termica che non puo' dissipare alla stessa velocita'. Ogno vulcano sulla terra causa lo stesso effetto gia' per la dipersione termica. La lava ha una temperatura, normalmente di poco superiore ai 1000 gradi centigradi. Un'esplosione nucleare causa temperature dell' ordine del milione di gradi centigradi ed uno spostamento di masse d' aria che raggiunge le zone piu' alte dell' atmosfera sconvolgendo il sottile strato di ozono ai livelli piu' alti, mandando aria calda dalla superfice e facendo ricadere masse d' aria freddissima (-40~-50 gradi centigradi) dalle zone intorno ai 10~20 Km di altezza. Ora godetevi questo YouTube ed immaginate quanto tutto questo abbia causato al delicatissimo equilibrio dell'atmosfera e conseguentemente della Biosfera. Ringrazio "Orwell 2012" per aver postato questo video e dal quale ho preso spunto per questo intervento: http://www.mayomo.com/103218-time-lapse-map-of-all-nuclear-explosions-since-1945"


.......

Ancora HAARP – Scrive Giorgio Quarantotto: “Purtroppo esiste la guerra climatica. Tra le varie tecniche per modificare il clima, spesso si devia con delle radiofrequenze le "correnti a getto" ossia di vapore acqueo che viagga sui poli ad alta quota alla velocità di 180Km/ora. Altre volte si sparano delle radiofrequenze dentro ai cicloni ecc. Esistono varie antenne di grande potenza nel mondo e non esiste solo HAARP dell'Alaska. Poi si utilizzano le scie chimiche. Ho raccolto alcuni video che spiegano meglio delle parole. Un saluto a tutti

seguono vari link su HAARP:

Cataclismi artificiali (HAARP)
http://www.youtube.com/watch?v=P766afGNxlQ

H.A.A.R.P: Que se passe-il réellement?
http://www.youtube.com/watch?v=4v6jA0vX58U&feature=related

Arma meteorologica HAARP
http://www.youtube.com/watch?v=ERNiY2pl0vY&feature=related


El proyecto HAARP (El calentador ionosférico) Parte 3
http://www.youtube.com/watch?v=Ewqlr8vh94w&feature=fvwrel

@ PROYECTO SURA : El HAARP de Rusia
http://www.youtube.com/watch?v=CXRo5BlFvi4&feature=related

Giant Tesla Coils in Russia!!! Marx Generators for testing insulators http://www.youtube.com/watch?v=5Td--HItuoI&feature=related

HAARP Weapon
http://www.youtube.com/watch?v=boKjwccQFgU&feature=related

L'HAARP (LA GUERRA è CAMBIATA) Gen. Fabio Mini
http://www.youtube.com/watch?v=uFbwNiiVsT8&feature=related

Chavez: US weapon test caused Haiti earthquake
http://www.youtube.com/watch?v=Q9QtZkT8OBQ&feature=related

Nessun commento:

Posta un commento