lunedì 16 marzo 2015

21 marzo 2015 - Parte la campagna "Mangiamo senza OGM"

Ante Scriptum: Dal 21 marzo parte la campagna "A Primavera mangiamo senza OGM e blocchiamo il TTIP!".
Conferenza stampa: A Padova, la conferenza stampa sarà giovedì 19 marzo alle 12.00 davanti al comune - Palazzo Morroni. Vi invitiamo anche a organizzare conferenze stampa nella vostra città e a contattare i giornali locali.
Anne-Iris



Dal 21 marzo diventa protagonista della campagna...
zero-ogm
A PRIMAVERA MANGIAMO SENZA OGM:
boicottiamo i prodotti derivati da OGMe blocchiamo il TTIP!

In Italia, mangiamo OGM senza nemmeno saperlo e ne subiamo tutti gli effetti negativi sulla salute, l'ambiente, la biodiversità e la sovranità alimentare.L'importazione degli OGM non è vietata e l'80% dei mangimi contiene Ogm! Vuol dire che praticamente tutte le carni, uova, latticini, ecc. che non abbiano la garanzia di essere free-ogm o biologici, sono probabilmente derivati da animali alimentati con OGM.
Tra i principali attori di questo mercato c'è il Gruppo Veronesichenel 2009 ha dichiarato di importare 40 mila tonnellate di soia OGM al mese. L'utilizzo è ormari così diffuso nella mangimistica che tutte le filiere rischiano di essere compromesse. Anche la società Progeo, che è una delle principali aziende produttrici di mangimi biologici, è allo stesso tempo coinvolta nella produzione e vendita di mangimi contenenti OGM. Alcuni di questi sono ammessi dal consorzio Parmigiano Reggiano.

Chiediamo a chi vende mangimi o prodotti derivati da animali di:
  • Convertire le filiere all' OGM free
  • Garantire la tracciabilità sui prodotti con una etichetta che indichi con che tipo di mangimi sono stati alimentati gli animali da cui derivano.

PARTECIPA ALLA CAMPAGNA: 
diffonde il volantino e consegna la lettera che trovi sul nostro sito alla direzione del tuo supermercato

La campagna Zero Ogm è un modo concretto di opporsi al TTIP!
IlTTIP è un trattato di libero commercio che gli USA e l’Unione Europea stanno cercando di concludere da circa un anno. I contenuti rappresentano un tentativo di ulteriore erosione delle garanzie conquistate in anni di lotte sociali dal punto di vista degli OGMe della tutela dell'ambiente, della salute, deiprodotti alimentari, del diritto al lavoro. Il TTIP rinforza il potere delle multinazionali e gli permette di citare in giudizio uno Stato se impedisse i loro interessi.


Firma l'iniziativa per bloccare il TTIP:http://stop-ttip-italia.net



Fermiamo la coltivazione e la vendita di OGM
  • Molte ricerche mostrano che hanno un effetto negativo sulla salute umana e animale
  • Ci fanno mangiare più pesticidi
  • Minacciano la biodiversità e le specificità di ogni regione
  • Mettono a rischio la sovranità alimentare attraverso la privatizazzione dei semi

Coordinamento Zero OGM
coordinamentozeroogm@libero.it - Cell: 339 1610100

BASTA MANGIARE CIBO OGM, VOGLIAMO CIBO SANO!


https://zeroogm.files.wordpress.com/2015/03/fiori.png

Nessun commento:

Posta un commento