mercoledì 25 luglio 2012

Un cattolico di destra pentito ci parla di "LUI"....




Lui.... Vuole riproporre il suo sorriso al pianto di un intero popolo.

Orrore ed incoscienza totale ed assoluta. Vero che “il fine giustifica i mezzi” sempre adottato da ogni personaggio di potere. Tutto deve avere un limite, ma in tempi normali! Spesso, è noto, sono finiti male amministratori ed amministrati.LUI cura, salva e sviluppa i suoi interessi personali e non quelli del Popolo Sovrano, che sta precipitando sempre più nella sofferenza. Attenti elettori, toglietevelo dai piedi.

LUI ED IL SUO DEGNO COMPARE BOSSI, sono due spergiuri: sapete che hanno giurato di rispettare e difendere costituzione ed istituzioni nazionali, e, sapete come hanno mantenuto fede al loro giuramento…Se fosse vero solo il 10% di quanto GLI si attribuisce, si dovrebbe classificarlo fra coloro a cui manca, pericolosamente, il minimo senso civico di appartenenza ad una comunità. DA LUI e dal 20% del corpo elettorale: potentissima casta dominante e minoritaria della politica e dell’economia dello stato, non aspettatevi nulla.

Ma, è mai possibile che l’80% dei cittadini, maggioranza assoluta elettorale, sia rassegnata o/e plagiata da quel 20%, e accetti, anche, di sentirsi da loro, rinfacciare che è vissuta al di sopra delle proprie possibilità? Perché non si ribella a tanta grossa, bugiarda e vergognosa menzogna, mentre loro continuano ad arricchirsi anche in piena crisi economica?Non sono forse loro che, nel tempo, si sono attribuito ed erogato scandalose pensioni, alti stipendi (un esempio Marchionne e funzionari statali), liquidazioni di fine rapporto, D’ORO?

Nel 20% ci ritroviamo coloro che meriterebbero solo di finire in galera, come in America, perché: evasori fiscali, esportatori clandestini di grossi capitali all’estero: veri pubblici delinquenti, sicuramente più colpevoli , di tutti coloro che sono in attesa di giudizio.

ATTENTO, 20%, CASTA NAZIONALE: È FACILMENTE PREVEDIBILE CHE LA BRACE SOTTO LA CENERE POTREBBE SCOPPIARE E, SI SVEGLINO, DUNQUE, GLI ONESTI CITTADINI CHE IN ITALIA SONO MAGGIORANZA. VIVA L’ITALIA.
Valentino

Tommaso: cattolico convinto e praticante, culturalmente di destra, che ha commesso il peccato di votarlo una sola volta e per questo ne chiede perdono al Popolo Sovrano non plagiato. Promessa solenne di non più ripetere una così macroscopica svista.

Nessun commento:

Posta un commento