sabato 7 luglio 2012

Russia Unita - Le ONG, finanziate dall'America, e le infiltrazioni spionistiche destabilizzanti

USAID - Finti aiuti, spie vere

Andrei Vorobiof del partito "Russia Unita" di Putin ha detto che sta per essere approvata una legge in Russia che controllerà direttamente le organizzazioni non governative.

Tutti i componenti avranno lo stato di "agente straniero" in quanto proprio delle "Organizzazione Non Governative"; queste non si potranno occupare più di affari di "Governo" ossia fare attivismo politico nel paese ospitante. Saranno controllati una volta all'anno (o più) i finanziamenti di queste ONG ed i conti bancari, per sapere esattamente l'utilizzo delle enormi somme di soldi che arrivano dall'estero regolarmente, dovranno dichiarare esattamente come sono stati spesi.

É risaputo infatti che attraverso le ONG internazionali (o simili), passano armi, informazioni sensibili, agenti dei servizi segreti (per non andare lontano l'esempio sono la Libia e la Siria, ecc) vengono finanziate le opposizioni, le rivolte popolari (rivoluzioni colorate), innescate le insurrezioni (Armati fino ai denti piccoli gruppi ribelli) e sopratutto vengono sistematicamente corrotti alti dirigenti statali ed i politici (con la promessa del sogno americano). Queste organizzazioni potranno occuparsi di tutto tranne che della vita politica e dell'attivismo politico. Una scienziata russa ma fortemente filo americana Ludmilla Alexeva, ha detto che non solo non rispetterà questa legge, ma farà di tutto al fine di far considerare chi voterà questa legge come "persone non gradite" qualora volessero andare nell'est (America e Europa).

Giuseppe Turrisi

ONG spia in Russia


(fonte: http://www.vesti.ru/doc.html?id=844310&tid=98454)

Nessun commento:

Posta un commento