martedì 25 agosto 2015

"Quella fiumana di migranti che serve a cancellare i diritti dei lavoratori" - ...la verità di Marco Rizzo sulll'immigrazione forzata



"Questa fiumana di migranti serve a ridurre, se non a cancellare, i diritti dei lavoratori." (Marco Rizzo, segretario del Partito Comunista)

E' una realtà nuda e cruda questa di Marco Rizzo. Mi permetto di sottolinearla perché ho sempre scritto contro di lui. Questa volta ha ragione (purtroppo).


Il 24 agosto u.s.  a LA7 sceneggiata di quel decerebrato, dal triste sorriso venduto,  di Parenzo, di Sgarbi (schierato come suo solito con il vincitore - in attesa dei pesi da novanta tipo Ferrara) e di altri "sperimentati" con cui hanno la bella pensata di fare l'affermazione idiota per antonomasia: per rimediare al problema della immigrazione bisogna aiutare quei popoli a trovare il modo di procurarsi da mangiare nelle loro terre.


Nessuno ha fatto notare che il problema immigrazione è andato alle stelle dopo che gli esportatori di democrazia hanno ucciso più di 100 mila persone in Iraq, buttando per aria tutta l'economia del paese pur di mettere le mani su 10 miliardi l'anno, e che l'uccisione di Gheddafi ha combinato lo stesso macello in Libia e lo stesso si sta facendo in Siria ed in numerosi paesi africani  vittime del "divide et impera" della politica occidentale (americana). 
 
Nel frattempo Israele continua a mantenere la zona medio orientale al caldo. 

Quindi è retorica pura quella dei "pacifinti", delle più vergognosa, perché è del tutto ovvio che quei paesi non vanno distrutti ! Parlare di aiutare i popoli a cui rovini l'esistenza è da vili bugiardi senz'anima, o da servi senza dignità.

Giorgio Mauri

1 commento:

  1. Post scriptum dell'autore:
    “... però, mi raccomando, come chiede la boldrini, accogliamo gli immigrati per bene. Perché se gli americani li bombardano per fare i loro interessi privati (e di sion) noi dobbiamo porvi rimedio! E ci mancherebbe, altrimenti Sir Stucazzo come potrebbe continuare a vivere come un re? Siamo tutti venuti al mondo a leccare il culo ai padroni d'oltreoceano, non “mafiosi” ma molto peggio! Intanto a NY sbattono in prima pagina il funerale burlesco di un povero mentecatto e tacciono i business della loro Citybank o della City di Londra, le lavatrici terrestri del denaro sporco. Un po' troppo furbi questi anglosassoni...”

    RispondiElimina