domenica 4 maggio 2014

Spilamberto in fiore - Erbe, fiori, frutta e verdura, oggetti colorati e pitture corporee


Comincio dai fiori di casa mia... - Bocche di leone

Da qualche anno qui a Spilamberto verso i primi di maggio si tiene una manifestazione chiamata appunto "Spilamberto in fiore", di solito due giornate, stavolta ridotta ad una causa maltempo. 

E così oggi, domenica 4 maggio 2014, una bella massa di persone si è accalcata lungo le strade del centro storico ad ammirare fiori e tutto quel che ci gira intorno: abiti fioriti, accessori fioriti, torte decorate con fiori, verdure e frutti coloratissimi, persino una bicicletta decorata con maestria da un lavoro all'uncinetto che la rivestiva completamente, mobili decorati con fiori e colori brillanti, insomma una gioia per gli occhi.


Una ragazza "pitturava" con delicatezza, velocità e maestria, i volti di bambini che poi si guardavano stupiti allo specchio: farfalle per le dolci bambine e mostri verdi per i maschietti (ma non solo).

Ma io avevo già cominciato a gioire per l'abbondanza di erbe e fiori nel mio giardino, che piano piano si sta arricchendo: bocche di leone, rose, margherite, viole, petunie, borragine, salvia di diversi tipi, ortica (l'ho piantata appositamente), menta, che oggi ho in parte tagliata e messa al sole a seccare, caccialepre, sonchus, bietola, bardana, falsa fragola, fragole vere, ecc. ecc. 

Il clima alla fierucola era festoso, tutti erano sorridenti, non c'era una calca esagerata, insomma, era talmente piacevole passeggiare tra le bancarelle che ci sono andata, a piedi da casa, due volte, mattina e pomeriggio, godendomi anche lungo il percorso, i giardini fioriti.


Ho comprato due deliziosi cappellini (uno al mattino e uno al pomeriggio), che Viola ha subito ovviamente criticato, ma cosa sono arrivata a fare a 54 anni se non posso permettermi neanche di indossare un cappellino, magari un po' buffo, ma che a me piace?

Beh, domani è lunedì e ricomincia la settimana, spero che il sole ed i colori di questa giornata mi tengano per un po' compagnia.

Caterina Regazzi


Altre immagini:






Nessun commento:

Posta un commento