giovedì 5 dicembre 2013

Altro che "porcellum"... la pisciata al Turner Prize è vera arte!


Precedente significativa opera d'arte italiana


Non è la anticostituzionalità del Porcellum la notizia che mi ha colpito particolarmente. Era da subito che si sapeva, cose italiane.

Mi ha sbigottito invece tantissimo la sciagurata decisione dei giurati del Turner Prize, Londonderry Irlanda del Nord, di non premiare il "Manichino che orina nel secchio". Opera del "maestro" scozzese David Shrigley esposta per l'occasione nella "capitale della cultura britannica" per il 2013.


Sono letteralmente rimasto senza la forza di commentare per tre giorni.


Ma come è stato possibile premiare un altro,per di piú francese,al posto di uno scozzese doc pure autore di un simile capolavoro ?


Neppure Michelangelo aveva partorito qualcosa di lontanamente simile. Mosè,sotto i drappeggi,avrebbe potuto nascondere magari attributi virili, mai...un pannolone ! 
David di Donatello,scolpito nel vil marmo,impugna una spada. Se fosse stata creato dopo l'opera di Shigrley sicuramente avrebbe immortalato la mutilazione del pisellino!


Inutile elencare i presunti capolavori del passato e relativi autori. Roba vecchia, trapassata,che non rende l'idea.


Certo, chi come me non sa nulla di arte, non dovrebbe avventurarsi in analisi sull'argomento. Ma non è così, proprio l'aver fatto comprendere anche al sottoscritto qualcosa, ritengo dimostri la grandezza dell'autore.

Un manichino protagonista, ci rendiamo conto? 


Non l'uomo, non un dio, neppure un animale. Un pre-robot (troppo intelligenti?) con articolazioni mobili non autonome che esercita una funzione naturale (!!). 

Rivolto verso un muro? Su un prato? Nascosto per evitare una denuncia per atti osceni?

No, nel bel centro di una sala.. davanti visitatori estasiati.
Orina...., nel secchio. Simbolo, mia pretesa interpretativa internettiana, di un mondo chiuso e conformista che, nel vuoto delineato della propria forma, non merita altro ricevere. 

Orina, piscio in volgare (mi scuso con chi legge,ma trattasi di arte). Sublime....., per me e la critica tutta.

Però, confesso,un interrogativo mi attanaglia da giorni.., senza risposta : il manichino ha "centrato" il secchio?

Vincenzo Mannello

Nessun commento:

Posta un commento