domenica 4 agosto 2013

Guerra Civile - Calura infernale in parlatorio... e la fantasia galoppa


Mail Art Ausiliaria - Fulgor Silvi

Sarà il caldo, almeno spero. 
Oppure il panico che la perdita del punto di riferimento comporta nei poveri di spirito. Od anche il terrore che la temuta dissolvenza di posti ben remunerati di potere travolga quello che di più caro hanno: tasca, poltrona, benefici. Magari un mix di tutto questo. 

Fatto sta che il buon Bondi se ne è uscito con la minaccia di "guerra civile". Roba che in qualsiasi Paese normale farebbe sbellicare dalle risa. In Italia, come sempre, la frase è tragica, ma non seria.
Abbiamo visto i cartelloni che annunciavano "l'esercito di Silvio": barzellette.

Ve lo vedete voi Brunetta che comanda gli Incursori, le truppe super specializzate? Ve lo vedete voi Lupi, 
fingendo una faccia feroce (?) che travestito da corpo speciale, mascherato e col giubbotto anti proiettile attacca il Viminale? Ve la vedete la Santanchè, in tuta mimetica (ultra firmata, ovviamente), con i tacchi a spillo che comanda le "amazzoni di Silvio"

Mentre Bondi si riserverebbe il comando della Artiglieria: resta da stabilire con cosa possano essere caricate le bocche da fuoco. Meglio non indagare, per rispetto delle signore che hanno la bontà di leggermi. 

In compenso il Corpo Ausiliario (mai definizione più azzeccata) sarebbe comandato da Ruby, con le Olgettine come "assistenti": roba da farsi ferire subito...

Briatore sarebbe affidato il parco motorizzato: peccato che lo parcheggerebbe davanti a Billionare, così che poi gli autisti si metterebbero al volante un tantino brilli. Di champagne, ma brilli. 

Diciamola tutta: per sconfiggere un esercito così basterebbe una normale squadra di pompieri, quelli sì persone serie.

Guerra civile? Ma per favore! Provate a lanciare un bella gara a Monopoli, e chi vince si prende il potere: tanto peggio di così....

Fabrizio Belloni



................................

Pensierino aggiunto di Foma Fomic:

"Tornato dal lago vengo a sapere che il buon subcomandante Bondi evoca la guerra civile come già solitamente fa il Beppe delle 5 Balle dall'altra parte si sa che in cantina vicino al Pommerry c'é sempre il quadro del Che...insomma ci siamo posso fare cassa! Vendo: mazza chiodata similar medioevo acquistata come souvenir di San Marino, spada similar Zorro già collaudata a carnevale, fionda buona per eventuali attacchi aerei da parte di forze antidemocratiche (appartenendo tutti in questa prossima guerra alla parte democratica). se acquistate in blocco ci metto du serci dal mio fornito giardino..." 

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,


Intervento di Joe Fallisi: "Occhi puntati  su Roma: ci sarà l'esercito di Berlusconi che scende in piazza contro la Cassazione. Ma più che contro la stessa Cassazione, l'esercito di Silvio, scende in piàzza per guerreggiare contro il Presidente Napolitano che, seppure a malincuore, non può graziare Berluscone proprio perche è un pluricandannato. E la grazia la possono chiedere solo chi non ha più di una condanna, ma non per frode fiscale come quella ultima di Berlusconi. Ma nonostante ciò, i silviofili scendono ugualmente in piazza. Si tratta di un esercito ben agguerrito, da far seriamente paura. Apripista del corteo saranno le signore della Milano da Bere impellicciate con barboncino al guinzaglio; subito dopo sfileranno in prima fila le escort da settemila € a botta e loro papponi; in seconda fila sfileranno le olgettine con appartamentino a Milano2 e 2500€ mensili accompagnate dai loro top manager Fede, Mora e minetti; in terza fila ci saranno le sue enfant prodige della politica liberista, Belfiore, Comi, Carfagna, Prestigiacomo, Gelmini, Polverini e De Girolamo affiancate dalla Maestrina Santanché; in quarta fila si troveranno i suoi forzuti portavoce, Bondi, Feltri, Belpietro, Vespa, Bonaiuti, Capezzone, Porro e Liquori con Ferrara a dar loro manforte; in quinta fila ci troveremo tutti gli affaristi dell'alta finanza, delle assicurazioni, della borsa valori, immobilieri, usurai e compratori di oro usato; e in ultima fila si piazzeranno tutti i comparuzzi con baffi, coppole e canne mozze che potrebbero, se fosse necerrario per convincerlo, fare una delle loro proposte che non si possono rifiutare anche a Napolitono...."

...................




Nessun commento:

Posta un commento