sabato 3 agosto 2013

Altro cinema... altro regalo... "L'esercito di Silvius" in anteprima assoluta!


Prossima uscita nelle sale cinematografiche


Ispirandosi al film di successo degli anni 90 "L'esercito delle 12 scimmie" ed al romanzo e conseguente film " Il vampiro Marius" nella decade successiva, la potente Merdaset produrrà il film "L'esercito di Silvius", storia di una mummia millenaria le cui origini si perdono tra Egitto e Medioriente ed Impero Romano, perennemente riesumata da una schiera di seguaci, famili, schiavi, adepti, con un servilismo ed una fedeltà patologiche. 

Il film di fantapolitica e sociopatia conclamata, è ambientato in un ipotetico futuro ma con numerosi flashback ripercorre vari contesti storici precedenti, traendo spunto dalle memorie della mummia correlate agli eventi che la sua riesumazione comporta. 

L'evento saliente del film è il culto per la mummia che favorisce un'epidemia che si propaga successivamente alla riesumazione e viene scientificamente denominata "silvdemens", che colpisce il sistema nervoso centrale rendendo le persone prive di inibizioni, pudore, senso della misura, moralità, etica, imbarazzo, ecc., conducendo inesorabilmente la società verso la rovina per l'assoluta assenza di verità e dignità, autodisciplina e rispetto per le regole della convivenza civile. 

Il riuscito affresco di una società ormai incapace di comunicare profondamente e dominata da falsità e superficialità assoluta, priva di pensiero articolato ed astrazione, un mondo cupo con ambientazioni gotiche e da mille ed una notte (a pagamento, peraltro) rendono il film inquietante ed angosciante, ottenendo un importante effetto catartico, come nelle tragedie dell'antica Grecia. 

Consigliato ai minorati decerebrati (in sostituzione possono visionare una partita di calcio). Vietato alle persone di buon senso (adulte o giovani che siano)




(recensione a cura di claudio martinotti doria)

Nessun commento:

Posta un commento