martedì 8 gennaio 2013

10 gennaio 2013, Viterbo e Ronciglione - Discorso di Ezio Gagliardi sulle acque avvelenate della Tuscia




Accademia Kronos denuncia lo stato d'incertezza e di confusione che sta caratterizzando da qualche settimana politici, amministratori pubblici ed anche esperti, sul caso Arsenico nelle acque potabili. Come sempre in tutto ciò chi ci va di mezzo sono i cittadini che si chiedono come mai ci si è ridotti all'ultimo minuto per affrontare seriamente questa situazione a fronte di anni ed anni in cui il problema era stato già denunciato da scienziati e associazioni ambientaliste e di tutela dei consumatori.  "Forse, dicono i dirigenti di Accademia Kronos, "i nostri  amministratori pubblici speravano ancora una volta di farla franca attraverso una nuova legge che elevasse i valori di Arsenico nelle acque potabile ad oltre 20 microgrammi/litro. Se ciò fosse accaduto tutto sarebbe tornato nella normalità e la gente avrebbe continuato ad avvelenarsi..."
.
Ora l'attenzione, dicono gli esperti del settore, è tutta rivolta sull'Arsenico, ma ci si dimentica della presenza di altri metalli pesanti molto pericolosi per la salute umana come l'Alluminio e l'Uranio 238, presenti in molte acque potabili del viterbese.
In questo marasma di informazioni e disinformazioni, a partire da giovedì 10 gennaio, Accademia Kronos e il Comitato Acque Potabili del viterbese hanno pensato di offrire al pubblico notizie più concrete. Offrendo anche soluzioni per comprendere quanti metalli pesanti abbiamo accumulato nel nostro corpo negli anni. Il prof. Ezio Gagliardi sarà presente nei vari incontri. Questo studioso già nel 1990 aveva affrontato il problema Arsenico e Uranio 238 effettuando analisi accurate nelle acque potabili dei comuni di Capranica, Civitacastellana e Ronciglione.

Quindi giovedì 10 gennaio 2013 a Viterbo a partire dalle ore 9,30 presso  l'aula magna di S. Maria in Gradi dell'Università della Tuscia, nell'ambito del convegno "Tuscia Ambiente: Realtà e aspettative per il territorio", il prof. Gagliardi ed altri esperti affronteranno il tema, cercando di dare giuste informazioni sia ad amministratori che cittadini.

Gli stessi esperti poi si recheranno a Ronciglione  presso l'aula conferenze di Accademia Kronos, sita in via Capranica, 14/a, per riproporre gli stessi temi. In quella occasione l'amministrazione comunale di Ronciglione presenterà un progetto per testare il livello di salute dei cittadini che negli anni hanno ingerito acque all'Uranio 238 e all'Arsenico, e questo attraverso l'esame dei capelli (mineralogramma). L'incontro a Ronciglione è previsto per le ore 16,30. Per ulteriori informazioni 0761.093080

Grazie per l'attenzione 

Filippo Mariani - Accademia Kronos

Nessun commento:

Posta un commento