giovedì 21 giugno 2012

Campo Carlo, dal 25 giugno a 1 luglio 2012: Micro festival arti e mestieri resistenti



Dal 25 Giugno al 1°Luglio 2012 MICRO*FESTIVAL RESIDENZIALE DELLE ARTI E DEI MESTIERI RESISTENTI, un festival che unisce nuovi metodi di aggregazione e organizzazione della cultura e della società con particolare attenzione a tutte le forme di auto-sostentamento contadino e neorurale

CAMPO CARLO una settimana di campo autogestito, condivisione, laboratori,spettacoli,video, performance, installazioni… c/o Accoglienza Rurale “Terra&Libertà” Montella (AV) con LIVING THEATRE Europa e Gary Bracket
1°Luglio Gran Finale con Ragnatela da Paola al Vesuvio(NA)-Fiume di Pietra
qui tutte le info sul laboratorio del Living Theatre Europa:

Laboratorio RESIST NOW!


qui tutte le informazioni utili, sul programma e non solo di CampoCarlo e della Ragnatela, chi di noi usa internet sa cos’è wikipedia, una pagina con un soggetto (voce) che tutti possono aggiornare e trasformare, ma forse non tutti sanno che è uno strumento che possiamo utilizzare per organizzare in maniera efficace eventi ed incontri. CampoCarlo Festival è organizzato anche utilizzando una piattaforma wiki
CampoCarlo2012


qui la storia del Living Theatre:
http://www.livingeuropa.org/storia-living.html




laboratori campo e cibo saranno gestiti con la formula del *Cappello Magico
* Il Cappello Magico è l’antica forma della colletta intesa anche come mutuo soccorso poiché si basa sulla partecipazione economica nella ricerca dell’equilibrio tra le proprie possibilità e le reali necessità economiche da soddisfare.
Info e prenotazioni: CampoCarlo2012 ,tel.3289739045 e-mail: ragnatela@autoproduzioni.net
web: http://ragnatela.noblogs.org/
fb:http://www.facebook.com/events/460397593973174/
bionieri:http://bionieri.ning.com/events/campocarlo-ragnatela



questo il programma in progress segui gli aggiornamenti sul sito giorno per giorno:
le prime conferme:a CampoCarlo c/o Accoglienza Rurale "Terra&Libertà" Montella (AV):
accoglienza e sistemazione in tenda, camper, amache e stanza comune del forno, cerchio di presentazione ed autogestione del Campo
Gary Bracket e LIVING THEATRE EUROPA (tutta la settimana laboratorio RESIST NOW! con spettacolo finale domenica 1°Luglio durante la ragnatela)
Living Utopia proiezione del documentario CampoCarlo/LivingTheatre


*ogni giorno: lavori di manutenzione degli orti, nozioni di agricoltura sinergica e permacultura cura degli animali da cortile e del maiale nero passeggiate nei boschi alla ricerca di funghi porcini, erbe selvatiche e legna se il tempo lo permette bagno alle cascate del Fiume Calore (temperatura acqua 8°)


Ferro Battuto laboratorio da lunedi 25 si realizza una scultura in ferro battuto a cura di Roberto il Fabbro
Sartoria Ambulante a cura di Francesca delle Tarante
Saponeria e Cosmetica naturale a cura di Naturae Opis
La Quagliata mercoledì facciamo formaggio e ricotta con il latte di pecore a pascolo brado sul Lago Laceno, a cura di Zì Cacà
Mare Chiuso ZaLAB documentario, la proiezione aderisce alla campagna "Mai Più Respinti" Mani in Pasta venerdì, laboratorio di pasta fatta in casa con semola rimacinata di grani antichi a cura di Boccione
Contadini*Fornai sabato, laboratorio sui grani antichi e la panificazione artigianale con pasta madre e grani freschi moliti a pietra a cura di Terra&Liberta'
Oniricon - il baule dei sogni laboratorio spettacolo di teatro della spontaneità ogni giorno una finestra aperta quel mondo parallelo che ci accompagna - a cura di Giorgio degasperi, zeroteatro


Spettacolo di marionette a cura dei bambini di Terra&Libertà
Esperienze di Permacultura nelle scuole del Brasile durante CampoCarlo sarà possibile visionare la mostra fotografica di Fernanda Freire
Foto Proiezioni della Ragnatela a cura di NicoBoccia
Asylum anteatro ai vergini con la messa in scena di TaranTerra (spettacolo da confermare)


Domenica 1°Luglio alla Ragnatela sul Vesuvio al Fiume di Pietra-Ercolano(NA), da mezzogiorno a mezzanotte:


CampoCarlo a Ragnatela-Movimento di Resistenza Contadina, artisti ed ortigiani resistenti, vignaioli autentici, saltimbanchi e musici alla fiera delle autoproduzioni
RESIST NOW!conGary Bracket - LIVING THEATRE EUROPA
I finti-illimani
i finti - illimani sono un gruppo musicale napoletano, autofinanziato, no-profit e politicamente scorretto. Nati nel 2000, nel sottoscala - deposito di ‘O Pappece, storica bottega del commercio equo e solidale di Napoli, suonano prevalentemente in contesti di impegno politico e sociale. Credendo che che un altro mondo sia possibile cercano di utilizzare la musica come strumento per scuotere, comunicare e ricordare.
Clownomade Josè Martinez Navarra in collaborazione con Vico Pazzariello


Giorgio Degasperi - giorgio@zeroteatro.it

Nessun commento:

Posta un commento