domenica 20 novembre 2011

Spread.. un modo per creare confusione e rendere inconoscibile l'eccellenza italiana

Nella foto, a sinistra, Andras Kocsis che parla dell'Italia con un amico


Caro Paolo D'Arpini, stasera ho un po' di tempo. Ti prego pubblicare questo breve pensiero sullo “spread”che finalmente non è una "risposta", ma un elucubrazione autonoma...

LO SPREAD! Si usa questo parola,per confondere le idee.Le parola,la lingua parlata
è un codice CONVENZIONATA. Possiamo chiamare la "cacca" cioccolato, ma cacca
rimane. Lo SPREAD cerca mistificare un divario fra la CREDIBILITA dei TEDESCHI e
gli ITALIANI.


Che è ovviamente FALSO e soprattutto artificiale!


Io sono dalla nascita "Filo Tedesco". Sono vissuto, lavorato due anni in GERMANIA.
Adoro questo popolo davvero "particolare". Uscito battuto e distrutto della seconda
guerra mondiale, ed alcuni anni dopo la "metà" (BDR ovvero la GERMANIA OCCIDENTALE) era già un indiscutibile colosso industriale ed economico.


I "Marchi Tedeschi" erano soldi ambitissimi da tutte le banche nazioni e cittadini normali.


Ora; !,,,lasciami cantare perchè "NON" sono un ITALIANO!"


In EUROPA, fuori della GERMANIA non c'è un altro popolo cosi operoso, produttore di tante eccellenze (in ogni campo immaginabile) come ITALIA!


Francia, Inghilterra,(unici per dimensioni da gareggiare) non vengono nemmeno vicino.

Italia produce: automobili, motociclette, bici, aerei,elicotteri, treni, navi, moda, gioielli,mobili, palazzi, ponti, autostrade e quanto altro che nessun altra nazione capace in Europa.

Se non è un preciso DISEGNO come potrebbe essere questo paese essere fallimentare?
Allora smettiamo parlare dello SPREAD che non ha niente da fare con la REALTÀ,ma solo
ed unicamente di una speculazione ed incapacità politica di una classe, che è vecchio non solo fisicamente, anagraficamente, ma anche mentalmente.

Dobbiamo ogni giorno ripetere come una preghiera, largo agli Ragazzi e Ragazze under
40, chiedi interventi per elogiare l'ITALIA che LAVORA ed ogni giorno esempio di questa ECCELLENZA che gli ITALIANI fanno, producono, Grazie (un ex-extra-comunitario!)


Andras Kocsis i.t.i. Film Director
(UNESCO)
videomaster.ak@gmail.com

...............


Articoli correlati:

http://www.circolovegetarianocalcata.it/2011/11/16/spread-aumenta-diminuisce-si-alza-si-abbassa-fa-pensare-a-qualcosa-di-sconcio-ma-insomma-cose-sto-spread/


http://www.circolovegetarianocalcata.it/2011/11/20/daniele-carcea-agenzie-di-rating-e-speculazione-finanziaria-anglosassone-alla-radice-dei-nostri-mali/


http://retedellereti.blogspot.com/2011/11/messaggio-di-speranza-con-affetto-tutti.html

Nessun commento:

Posta un commento