mercoledì 23 dicembre 2015

Palestina e Israele, chi sta dentro al muro e chi sta fuori?


Come vi dico sempre è impossibile persino ipotizzare una risoluzione della questione israelo-palestinese senza risolvere, preventivamente, la questione dell'occupazione illegale israeliana dei territori palestinesi e quindi delle colonie.

A chi non è mai stato in Palestina però non riesce semplice comprendere la situazione, così oggi pubblico questo video che spiega bene come riesca Israele a rubare terra altrui tramite un semplice muro.

Un muro infame che umilia la dignità dell'essere umano e va contro il diritto internazionale.

Un muro riconosciuto come illegale dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite già il 21 ottobre 2003 con la risoluzione ES-10/13, l'8 dicembre 2003 con la risoluzione ES-10/14 e il 20 luglio 2004 con la risoluzione ES-10/15.

Il 9 luglio 2004 si è espressa persino la Corte Internazionale di Giustizia dell'Aia che ha affermato che «L'edificazione del Muro che Israele, potenza occupante, è in procinto di costruire nel territorio palestinese occupato, ivi compreso l'interno e intorno a Gerusalemme Est, e il regime che gli è associato, sono contrari al diritto internazionale».

In questo video capirete meglio cosa sia questo muro, quanto sia drammaticamente presente e quanto renda persino Betlemme, la città del Natale, un posto da incubo.

Nessun commento:

Posta un commento