lunedì 5 marzo 2012

Roulette russa e la vittoria di Vladimir Putin.. ultima spiaggia



VLADIMIR PUTIN: UNA SPERANZA PER IL MONDO LIBERO.

VLADIMIR PUTIM ha stravinto! Ancora una volta i piani dei Padroni del Denaro hanno fallito in quello che è l’ultimo vero baluardo degli Uomini Liberi: la Russia! I Padroni del Denaro hanno profuso immense ricchezze per organizzare in Russia quello che sono maestri: la controinformazione! Basata su dicerie, chiacchiere da osterie, allusioni, calunnie, e facendo leva sui sentimenti peggiori dell’animo umano: invidia, arroganza, cupidigia.

Per lo più muovendo masse prezzolate usate per dimostrare al “Mondo Libero” che l’avversario è uno spietato tiranno, con le peggiori qualità e sprezzante del bene del suo popolo. E’ un copione visto e rivisto dal 1694, anno di fondazione della Banca d’Inghilterra. Salvo, contemporaneamente, appoggiare Governi assoluti e dissoluti, compiacenti ai propri interessi di Potere e di Lucro. Governanti che vengono pagati per le loro “ distrazioni”con denari sonanti e con il salvacondotto a tempo.

Il tempo è deciso dai Padroni del Denaro secondo loro convenienza. Il merito di Putin? Aver ridato la Russia ai Russi! Aver tolto le vecchie grinfie dei Padroni del Denaro dal succulento banchetto derivante dalla dissoluzione dell’Impero Sovietico. Un esempio per tutti? L’arresto di Mikhail Khodorkovsky, potentissimo oligarca russo, longa manus dei Padroni del Denaro, amico di Boris Eltsin. I trenta denari sembra siano diventati 4 miliardi di dollari. Le tariffe per il tradimento ed il meretricio si sono inflazionate dall’epoca di Gesù Cristo. Wikipedia, “enciclopedia” on line probabilmente controllata dai Padroni del Denaro e nata per influire sulle informazioni con messaggi sublimali, ha un intero capitolo sull’ex colosso petrolifero YUKOS.

“OJSC “Yukos Oil Company„ (Russo: ОАОНефтяна́яКомпа́нияЮ́КОС, IPA: [ˈjukəs]) era un'azienda del petrolio in Russia che, fino al 2003, è stata controllata dall'oligarca russo Mikhail Khodorkovsky e da un certo numero di altri uomini d'affari. Nei mezzi occidentali e nei mezzi russi di opposizione l'arresto molto in vista di Khodorkovsky è attribuito solitamente al suo attivismo nel processo politico russo. Il 31 ottobre 2003, poco tempo dopo che l'arresto del CEO dell'azienda(Presidente, ndr), il governo russo ha congelato una proprietà di 44% delle azioni emesse da società per azioni. Il motivo dato era di impedire ad un gruppo di azionisti principali da Khodorkovsky di vendere un grande palo dell'azienda all'azienda petrolifera Exxon degli Stati Uniti. Alexei Pichugin, l'ex capo della sicurezza di Yukos, è stato condannato sui conteggi multipli dell'omicidio(pluriomicida,ndr) e dell'tentato omicidio ed è ora in esame con il socio Nevzlin di Yukos per la morte della fucilazione di Vladimir Petukhov, il sindaco della provincia dell'olio di Yugansk e un avversario veemente di Yukos, sul (quale regalo per il, ndr) compleanno del Khodorkovsky in 1998.

Gli avvocati per Pichugin e Nevzlin, che vive nell'esule assunto volontariamente nell'Israele, dicono che sia le spese che la nuova ricerca sono motivate politicamente”. La traduzione è volutamente lasciata al computer per evitare accuse di elaborazione personale. Ben venga questa vittoria! Irlanda,Islanda, Ungheria sono sacche di resistenza al SIGNORAGGIO dei GRANDI BANCHIERI. La RUSSIA è la luce nell’oscurità che i Signori del Male ci hanno imposto. Alcuni Personaggi muoiono con infamia per aver tentato di resistere ai Padroni del Denaro, altri di allineano, solo pochi vincono. Vladimir Putin ha vinto.

Argo Fedrigo

Nessun commento:

Posta un commento