giovedì 22 marzo 2012

Biennale d'Arte e Cultura di Pomezia - Dal 15 al 30 maggio 2012

Fiori in bianco e nero - di Milo Sommaripa


Ante Scriptum

Paolo Sommaripa è un bravo artista originario di Mazzano Romano, nella Valle del Treja, che ha partecipato in passato a diverse mostre organizzate dal Circolo vegetariano al Palazzo Baronale di Calcata. Dal suo trasferimento a Pomezia non ha smesso di interessarsi di faccende artistiche e culturali, avendo anche promosso l'istituzione di una "biennale d'arte" in quella città.. Di seguito pubblico il programma e vi invito alla partecipazione.... Paolo D'Arpini


PROGRAMMA UFFICIALE DELLA TERZA BIENNALE D’ARTE DI POMEZIA “SINGOLARITA’- PLURALITA’” 15 – 30 maggio 2012

CON IL PATROCINIO DELL’ASSESSORATO ALLA CULRURA DEL COMUNE DI POMEZIA

La mostra si articolerà nei piani della Torre Civica di Pomezia

Martedì 15: h.18.30: inaugurazione, con apertura al pubblico, fino alle h.20.00.
Nei giorni successivi, la mostra avrà il seguente orario di apertura al pubblico:
dal lunedì al venerdì h.16.00 – 20.00; il sabato e la domenica h.10.00 – 20.00.
Tutti gli artisti italiani e stranieri potranno partecipare con una sola opera, le opere pittoriche e fotografiche ammesse dovranno essere categoricamente: min 40x60 e max 80x100. La accettazione delle opere, fuori misura, è subordinata al parere della Commissione organizzatrice LA BIENNALE e, comunque, non potranno partecipare alla premiazione.
Ogni artista dovrà far pervenire la foto a colori della propria opera, in formato JPG, corredata da titolo e misure, esclusivamente al seguente indirizzo di posta elettronica: sommaripa@hotmail.it, entro e non oltre il 20 aprile 2012. Le opere potranno essere consegnate, presso la Torre Civica di Pomezia, nei giorni Domenica 13 Maggio dalle h.16.00 alle h.20.00 e Lunedì 14 Maggio dalle h. 10.00 alle h.12.00.
Ogni artista, contestualmente al rilascio di ricevuta, verserà la propria quota di partecipazione di 20.00 euro, a titolo di rimborso spesa, sottoscrivendo la dichiarazione liberatoria per AssoPleiadiArte, circa la responsabilità in caso di furto o danno alle opere affidatele.
I dipinti dovranno essere forniti di attaccaglia e non necessariamente di cornice.
Le opere fotografiche dovranno essere dotate di adeguato supporto e attaccaglia.
Le dimensioni massime di ciascuna scultura saranno 1mq (base) x 80cm (altezza), eventualmente corredata di base a terra su cui essere collocata.
Le installazioni da appoggiare su pavimento, potranno occupare un volume di 1mq (base) x 2m (altezza), smontabili in due o più parti, se di altezza superiore a 80 cm.
Le video audio installazioni non dovranno superare le dimensioni di uno schermo da 50”.
Durante lo svolgimento della mostra, verrà tenuta, presso la sala della Biblioteca Comunale di Pomezia, una conferenza-dibattito, sul tema “ Singolarità e pluralità” cui seguirà la presentazione del libro di poesie “Labile soffio di parole”, dell’artista Julio Padròn.
Verranno inoltre inseriti, in orario di apertura al pubblico, intrattenimenti musicali in cui saranno coinvolti musicisti impegnati in generi che varieranno dal classico al jazz, al pop, al contemporaneo elettronico.
Domenica 27 Maggio alle 18.00 verrà effettuata la premiazione, non in denaro, di alcuni artisti le cui opere avranno meglio espresso il concetto tematico della mostra stessa.
A tale scopo verrà nominata una apposita giuria composta da persone qualificate, nel campo della cultura e dell’arte.
A tutti gli artisti espositori verrà consegnato l’attestato di partecipazione e il materiale documentativo della mostra. Tutte le info su: www.pleiadiarte.blogspot.com
Mercoledì 30 Maggio chiusura della mostra alle 20.00

Nessun commento:

Posta un commento