lunedì 12 marzo 2012

Memento Naturae: "Abbiamo pulito il litorale di Ostia, per cominciare..."

Cercando la via per tornare a casa...

Domenica 12 marzo 2012.
I nostri propositi erano quelli di passare al setaccio solo
un tratto di spiaggia del Lungomare di Ostia Lido in zona
Porto e rimuovere il maggior numero di rifiuti possibile;
invece grazie alla gradita ed inaspettata presenza
dell’O.T.S. Andrea Ricci, del Consigliere Municipale
Cristiano Rasi, intervenuto spontaneamente a dare un suo
contributo e del supporto tecnico e logistico del Really
Diving di Tommaso Sprega, abbiamo potuto offrire la nostra
opera di volontariato anche sott’acqua.

Così, armati di bombole, erogatori, pinne e gav, un
nutrito gruppo si apprestava ad entrare in acqua per
ripulire anche i fondali da possibili rifiuti.

Componenti di questa “ardimentosa” impresa (vista la
temperatura piuttosto rigida del mare), non erano soltanto
esperti subacquei, ma anche alcuni volontari di “Memento
Naturae” “Albero Bianco” e “Gandalf”, le
associazioni che hanno organizzato questo evento.

Nelle belle ore di sole che ci hanno piacevolmente
accompagnato, un altro consistente gruppo di volontari e
semplici cittadini, armati di pale rastrelli e guanti, si
sono cimentati in una “faticosissima” pulizia della
spiaggia, trovando rifiuti di ogni genere tra cui, oltre a
cartoni di pizza, bottiglie e cartacce, anche molti
copertoni d'auto, resti di fuochi d’artificio, cotton
fioc, tubi di gomma, reti di ferro arrugginito, lattine e
vetri, tantissimi avanzi di cibo e perfino un bauletto di un
motorino rinvenuto in mezzo agli scogli.

Abbiamo accumulato circa dieci sacchi neri estremamente
pesanti (quasi 2 quintali di immondizia recuperata), vista
la quantità riscontrata di particolari rifiuti, a cui
vanno aggiunti anche altri trofei ripescati direttamente
dall’acqua come reti da pesca, bottiglie di vetro, buste
di plastica e addirittura il coperchio di un secchione.

Questa iniziativa è andata oltre le nostre iniziali
aspettative sia in fatto di presenza, che per la curiosità
di molti passanti e famiglie che si sono mostrati
interessati, sia a chiedere informazioni, sia a
complimentarsi con chi ha organizzato per la bella riuscita
dell'evento.

Molto gradito il supporto di Ama che ha messo a disposizione
pale, rastrelli e guanti da lavoro, per facilitarci oltre a
garantire la successiva rimozione del materiale raccolto.

Unica nota stonata di questa bella domenica passata insieme,
sudando e divertendosi, ma al contempo facendo un’azione
sociale che riteniamo importante e da esempio per la
comunità, è stata la poca disponibilità da parte del
XIII Municipio che non ha autorizzato, senza spiegarne bene
il motivo, la nostra iniziale richiesta per pulire la
spiaggia.

Ma questo rifiuto gratuito non ci ha impedito di fare il
nostro dovere gratuito e di continuare ad andare avanti in
questa direzione, in pieno spirito di volontariato, per
tutelare e difendere alla prima occasione che ci si presenta
di fronte, la nostra Natura, quotidianamente calpestata dal
degrado e dal malcostume di alcuni.

Per andare al comunicato direttamente sul sito
http://www.mementonatura.org/dett_iniziativa.php?id=122

Per vedere foto e articoli cliccate qui
http://www.mementonatura.org/documenti.php?i=122


Riccardo Oliva
Presidente Associazione Memento Naturae

Volontari a Difesa di Ciò che è Vita!!!

Nessun commento:

Posta un commento