sabato 2 gennaio 2016

Meteo, come sarà il 2016? Ecco il calendario delle cipolle



Anche nel 2016 ritorna l’appuntamento con un’antica tradizione delle campagne marchigiane: fare le previsioni del tempo dell’anno nuovo con una cipolla. Un’usanza raccolta da pochi. Ma tra questi c’è lo jesino Alfio Lillini, ex ferroviere in pensione, ancora dedito a questa pratica imparata dal nonno tanto tempo fa. Lillini prende la cipolla, la pulisce esternamente come se la dovesse usare in cucina, la taglia in 4 parti che corrispondono a 4 mesi. Da li si passa agli anelli più piccoli che sono altri 4 mesi, fino ai cerchi più interni. In totale 12 parti che corrispondo ai 12 mesi. La sera del primo gennaio dell’anno, si pone il tagliere alla finestra verso nord e all’interno si mette un cucchiaino di sale marino fino. Alla fine si effettuano dei controlli ogni 4 ore: alle 22:00, alle 2:00 e alle 6:00 del 2. 

Da come la cipolla si modifica nel corso delle ore e sulla base degli appunti, Lillini ci ha stilato il calendario maceratese  delle cipolle per l’anno 2016: 

Gennaio
1^ decade FREDDO – GELATE – NEVE
2^ decade PIOGGIA – NEBBIA – NUVOLOSO
3^ decade FREDDO – NEVE – GELATE
Febbraio
1^ decade FREDDO – GELATE – SERENO
2^ decade NEVE – FREDDO – NUVOLOSO
3^ decade NEBBIA – NUVOLOSO – PIOGGIA
Marzo
1^ decade FREDDO – PIOGGIA – NEVE IN QUOTA
2^ decade SERENO – GELATE – NEBBIA
3^ decade SERENO – TEMPERATURA MITE – NEBBIA
Aprile
1^ decade FREDDO – NEVE IN QUOTA –
2^ decade PIOGGIA – SERENO - PRIMAVERA
3^ decade SERENO – PIOGGIA - VARIABILE
Maggio
1^ decade SERENO - TEMPERATURA IN AUMENTO
2^ decade SERENO – VARIABILE – SOLE
3^ decade CALDO – SOLE – SERENO
Giugno
1^ decade PIOGGIA – TEMPORALI – SOLE
2^ decade SOLE – AFOSO – CALDO
3^ decade AFOSO – SOLE – CALDO
Luglio
1^ decade VARIABILE – ARIA DA NORD – SOLE
2^ decade SOLE – VARIABILE – GRANDINE
3^ decade AFOSO – CALDO – SOLE
Agosto
1^ decade AFOSO – SICCITA’ – SOLE
2^ decade SERENO – AFOSO – VARIABILE
3^ decade PIOGGIA – TEMPERATURA IN CALO– SOLE
Settembre
1^ decade SOLE – SERENO – PIOGGE
2^ decade PIOGGE – CALDO – VARIABILE
3^ decade NUVOLOS – PIOGGIA – TEMPERATURA IN CALO
Ottobre
1^ decade VARIABILE – PRIMI FREDDI – SERENO
2^ decade PIOGGIA – VARIABILE – AUTUNNO
3^ decade PIOGGIA – NUVOLOSO – FREDDO
Novembre
1^ decade PIOGGIA– FREDDO – NEBBIA
2^ decade NEBBIA – UMIDITA’ – FREDDO
3^ decade GELATE – FREDDO – NEVE
Dicembre
1^ decade SERENO – FREDDO – GELATE
2^ decade NEVE – GELATE – FREDDO
3^ decade GELATE – FREDDO – NEVE



CONCLUSIONI:

L’anno 2016, sarà bisesto e funesto?
Con la Pasqua marzuolà che ci porterà “fame e bisciolà” (miseria), e il Natale 2015 (quasi senza luna) per oltre metà giornata, (luna nuova dalle ore 12,11, del 25-12-2015) per questi motivi purtroppo, non è di buon augurio per un 2016 prosperoso e fertile.
Per l’anno 2016 i segni che la natura ci dice sono che l’anno sarà privo o quasi delle mezze stagioni, l’inverno sarà corto e non duro, (dice il detto, se la prima neve cade sulla foglia, l’inverno a poca voglia), un po’ d’inverno vero lo avremmo ad inizio e a fine gennaio, fino ai primi di febbraio; brevissima sarà la primavera, ma dalla 3° decade di maggio si va al mare, l’estate sarà afosa e siccitosa da quasi quattro mesi, ci porterà fino a metà settembre, poi le prime piogge benefiche e benedette, i primi freddi dalla metà di ottobre, il freddo vero da fine novembre, con neve a dicembre.
Il freddo ci accompagnerà fino alla metà di marzo, ma le temperature aumenteranno solo a Pasqua, da aprile alla metà di maggio avremmo piogge occasionali, poi la siccità la farà da padrona, la stagione estiva sarà lunga (dalla fine di maggio, alla metà di settembre), con periodi molto afosi dalla metà di giugno, alla metà di agosto, con pericolo di grandinate a giugno e a luglio, poi la siccità che sarà dura da superare. Dopo la metà di settembre le piogge tanto attese, poi il primo freddo precoce sin da ottobre, con una accentuata variabilità nel periodo a seguire, con l’inverno vero dalla fine di novembre.

1 commento:

  1. Io penso con il ventre perché pensionato metalmeccanico, non ghermito
    dall'intellighenzia.
    Buon segno per tutti i lettori, derivato dalla divinatoria aruspicina delle
    mie viscere.
    http://lists.peacelink.it/dirittiglobali/2016/01/msg00003.html

    RispondiElimina