martedì 24 giugno 2014

Devastazione della campagna romana con la scusa della mobilità automobilistica



La disinformazione continua imperterrita dalla parte dei mass media al servizio dei devastatori. Adesso sono scesi sulla melma mediatica anche Letta (FI), Malagò (pres CONI) e Pozzi (commissario per l'autostrada). Oltre alla decuplicazione dei posti di lavoro (50mila)è stata annunciata una nuova data dell'inizio lavori: il 1 Aprile 2015... e non sarà un pesce d'aprile!

Il 16, invece sembra essere un giorno che, per chi difende la propria terra, sarà portatore di guai. Il 16/7/14 verrà inaugurata "Cinecittà Word" a Castel Romano con i suoi potenziali 3milioni di turisti l'anno, metterà ulteriormente in ginocchio la viabilità sulla Pontina, stessa cosa se ci fosse l'autostrada. 

Il 10/7/14 è stata annunciata la presenza del pres del consiglio, Renzi, per questo motivo invitiamo tutte/i a venire, per dare una giusta accoglienza ecoresistente all'apice politico della devastazione! 
Mentre il 16/9/14 alle ore 12,00 verranno aperte le buste per assegnare i lavori dell'autostrada.
Dopo le dichiarazioni di un funzionario di Roma Capitale alla presentazione dell'area verde di V. del Risaro, sull'imminente dichiarazione delle Giunte della Regione Lazio e di Roma della cancellazione del tratto A12-Tor de Cenci, sono passati 10 giorni è non abbiamo visto nulla. Per l'occasione il gruppo M5S del IX Municipio di Roma Capitale ha presentato una interrogazione urgente. NOI pensiamo che sarà solo un mero capovolgimento dell'inizio cantiere a Latina e non più a Roma. 

Per questo stiamo lavorando per rilanciare e rafforzare il Nodo territoriale di LT al fine di fronteggiare con due presidi permanenti in entrambi i lati, le ruspe.

> di seguito la Rassegna Stampa di quanto descritto.

http://www.theparks.it/cinecitta-world-p1147/notizie/2014/06/inaugurazione-il-16-luglio-n1586/ 

http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/14_giugno_20/via-cantieri-roma-latina-costruirla-7-anni-lavori-892fd39c-f85d-11e3-8b47-5fd177f63c37.shtml 

http://www.corrieredilatina.it/news/notizie-locali-nord/6683/Campoverde--un-coro-di-no.html

http://eur.romatoday.it/altre/soppressione-bretella-tor-de-cenci-implicazioni-gra-bis.html 

http://urloweb.com/urlo-cartaceo-1/finish/3-pdf-di-urlo/70-urlo116/0 
Prendiamo in prestito una poesia molto seria e drammatica di B. Brecht:

Prima di tutto devastarono il pontino
e stetti zitto, perché non era la mia terra 
Poi devastarono le aziende agricole da Cisterna a Valmontone
e fui sollevato, perché non ero un contadino 
Poi devastarono la riserva di Decima-Malafede 
e io non dissi niente, perché non ero un ambientalista 
Un giorno devastarono con l'A12-Tor de Cenci la mia casa 
e non c'era rimasto nessuno a protestare. 


Uniti si vince, ecoresistenza dovunque inizi la cantierizzazione: NOcorridoio/NObretella!

Comitato NO Corridoio Roma-Latina per la Metropolitana Leggera  - Il blog: http://quartiereroma12.blogspot.com - e.mail: nocorridoio@tiscali.it 

Nessun commento:

Posta un commento