martedì 26 aprile 2016

Roma, 7 maggio 2016 - Manifestazione contro il TTIP



Cari amici, vi mando questo appello di cuore e come una persona che normalmente non ha più fiducia da tempo nella partecipazione a cortei, manifestazioni e simili. 
Ma questa volta credo sia importante e necessario e vi faccio un appello a partecipare alla manifestazione nazionale che si terrà a Roma il 7 maggio 2016 per mostrare in modo evidente, in modo che non si possa ignorare, la netta contrarietà degli italiani all'accordo TTIP per il mercato unico tra USA ed UE.

Vi allego un articolo che ho scritto con alcuni approfondimenti, ma, come credo già sappiate, questo accordo, se fosse approvato, ha la potenzialità di spazzar via in un colpo solo, non solo l'agricoltura contadina, ma tante delle battaglie ecologiste e sociali su cui molti di noi da anni sono impegnati. D'altra parte ci sono notizie che la resistenza di ampi settori della società in tutta Europa - insieme a importanti punti di disaccordo tra i governi -  è vicina ad ottenere il risultato di mettere in forse il procedere delle trattative. Ovviamente gli interessi in gioco sono immensi e potrebbero esser tali da superare gli ostacoli, però se in Italia (il cui governo è tra i più favorevoli al TTIP, mentre ad esempio Germania, Francia e Belgio lo sono molto meno) ci fosse un segnale forte e chiaro in senso contrario, ciò potrebbe avere delle conseguenze importanti. E forse liberarci da questa "spada di Damocle". Ma deve essere un segnale forte: dobbiamo davvero essere in tanti in piazza.
Per cui, mi raccomando, stavolta facciamo uno sforzo, vinciamo la pigrizia e la rassegnazione, ed andiamo tutti a Roma il 7, diffondiamo la voce, rilanciamo l'appello (e, se volete, l'articolo allegato) invitiamo altri ad andarci:

IL 7 MAGGIO A ROMA CONTRO IL TTIP !

Sergio Cabras
Per altre informazioni:
www.stop-ttip-italia.net

Nessun commento:

Posta un commento