mercoledì 23 settembre 2015

Tutte le malefatte del "rottamatore" in soli 17 mesi di lavoro indefesso

In soli 17 mesi di governo Renzi, riassumendo:
Ma chi ha messo sulla scena questo dementino? 

- Aumento della pressione fiscale (ISTAT);

- Aumento del debito pubblico e della spesa pubblica (ISTAT);

- Aumento della disoccupazione (ISTAT);

- Aumento dei fallimenti e delle delocalizzazioni (ISTAT);

- Legge pro-trivelle e pro-inceneritori;

- Riforma (orribile) della Scuola;

- Abolizione ormai totale dell'art.18;

- Jobs Act (cioè precarizzazione totale del lavoro);

- Privatizzazioni di asset pubblici;

- Taglio MOSTRUOSO (3 miliardi) alla Sanità pubblica;

- Nessun taglio ai costi e agli stipendi della politica;

- Nessuna legge sul conflitto d'interessi;

- Finta abolizione delle province (che restano e costeranno di più);

- Responsabilità civile dei magistrati (i piduisti festeggiano);

- Legge elettorale simile e molto PEGGIORE del Porcellum;

- Demolizione di metà della COSTITUZIONE;

- Abolizione dell'elettività del Senato (solo nominati di partito);

- Nuova legge bavaglio anti-intercettazioni;

- Depenalizzazione dei reati fiscali;

- Depenalizzazione del voto di scambio;

- Depenalizzazione ULTERIORE del falso in bilancio;

- Proposta di abolizione dell'ergastolo e del 41bis per i mafiosi;


Possiamo dirlo senza ombra di smentita: tutto ciò che Berlusconi ha fatto (o NON fatto) o solo sognato in 20 anni, ora lo sta facendo RENZI, ma in PEGGIO e in meno di 20 mesi. Figuratevi fino al 2018.
E tutto questo alla modica cifra di 2€  (alle Primarie del "cosiddetto" Partito Democratico)

Alfy Castellana  (una che se le segna tutte)




P.S.   
Dimenticavo  di dire:  aumento del loro stipendio

Nessun commento:

Posta un commento