venerdì 12 giugno 2015

Roma, 19 giugno 2015 - "Fermare renzi è possibile!" (Ovvero: la resistibile ascesa del matteo)



Ci sono voluti secoli di lotte per affermare il principio, scolpito nella nostra Costituzione, che il popolo è sovrano e che esso esercita questa sovranità attraverso il libero voto ed un libero parlamento. 

Con la nuova legge elettorale (Italicum) ed la cosiddetta “riforma” istituzionale il governo Renzi ci riporta al passato, ai tempi in cui tutto il potere era nelle mani del sovrano, in questo caso del primo ministro. 


E’ l’inveramento del disegno autoritario delle destre e infine di Berlusconi, quello della fondazione del regime presidenzalista. La società civile verrebbe silenziata, i cittadini diventerebbero sudditi, lo Stato di diritto uno stato di polizia, il Parlamento un “bivacco”. 

Fermare il governo Renzi è doveroso e possibile. 


La sua protervia non dipende dal consenso dei cittadini, ma dalla forza dei suoi mandanti, di quei poteri economici e finanziari euro-liberisti che vogliono governi stati nazionali deboli, governi ubbidienti e parlamenti servili.
Assemblea pubblica contro Italicum e contro-riforma istituzionale del governo RenziROMA  - Venerdì 19 giugno 2015, ore 17:30 - Centro Congressi Cavour - Via Cavour 50/a (zona Termini)


Introduce: Giancarlo D'Andrea
Intervengono: Alfiero Grandi, Luciano Barra Caracciolo, Alfredo D'Attorre, Francesco Campanella
Ore 21:00: Proiezione in anteprima assoluta del documentario LASCIATECI FARE ideato e prodotto da Vox Populi


Promuove: ora-costituente <http://oracostituente.it/>  - Info e contatti: ora@email.com

Nessun commento:

Posta un commento