martedì 21 ottobre 2014

Tuscia viterbese - Tracce di acqua nell'arsenico che esce dai rubinetti....



Accademia Kronos e il laboratorio chimico e microbiologico Aliman2000 di Roma, laboratorio d’analisi quest’ultimo che già 15 anni fa denunciò la presenza eccessiva di arsenico nelle acque potabili del viterbese, hanno deciso di effettuare un nuovo e più accurato controllo dello stato di salute delle acque della Tuscia. 

Verranno scelti a campione 6 centri abitati del viterbese ad iniziare da Viterbo. Oltre alla presenza di Arsenico nelle acque potabili, verranno cercate altre sostanze pericolose per la salute umana come fluoruri, alluminio, boro, manganese ad altri metalli pesanti, nonché l’Uranio 238. I dati verranno poi resi noti alla popolazione attraverso una serie di comunicati stampa e in un convegno che si terrà presso la sede nazionale di Accademia Kronos di Ronciglione. Di questa iniziativa sono stati avvisati i responsabili della trasmissione Le Iene, i quali, a seconda dei dati, potranno effettuare successivamente una loro indagine mediatica. Il prelievo verrà effettuato con le guardie ambientali di Accademia Kronos, che nell’esercizio delle loro funzioni di tutori dell’ambiente, diventano pubblici ufficiali.

Tutto questo è scaturito dall’esasperazione dei cittadini che non avendo ancora visto la fine dell’annoso problema dell’arsenico nelle acque potabili, nonostante i diktat della Ue e nonostante le promesse dei politici regionali e locali, si sono visti obbligati a chiedere aiuto ad Accademia Kronos.

Questa operazione ha tuttavia un discreto costo economico, soprattutto per le specifiche analisi nella ricerca non solo dell’Arsenico, ma soprattutto dell’Uranio 238. Ciò nonostante i dirigenti di Accademia Kronos non si sono tirati indietro, hanno dato fondo alle ultime disponibilità di cassa e autorizzato l’operazione, sperando comunque che qualche persona, interessata a tutelare la salute dei propri cari e amici, possa alla fine dare una mano agli organizzatori.

A questo punto Accademia Kronos propone a tutte le persone sensibili alle tematiche ambientali ed alla salute pubblica, di diventare Osservatori Ambientali. Figure queste che possono avvalersi dell’intervento diretto delle guardie ambientali dell’associazione, nonché collaborare attivamente con le forze di polizia preposte alla tutela del territorio. 

Per informazioni basta telefonare la mattina alla segreteria di Accademia Kronos, sabato escluso, ai numeri: 0761.093080 – 338.8513915 o inviare l’email a: ak@accademiakronos.it

Filippo Mariani

Nessun commento:

Posta un commento