giovedì 25 maggio 2017

"No Vax..." - Medici radiati dall'Ordine per aver detto la verità sui vaccini


Immagine correlata

Ci hanno etichettati come "NO VAX" e questo è sufficiente (purtroppo anche agli occhi degli ignoranti, la maggioranza assoluta del belpaese ) a non darci la dignità di interlocutori, dato che siamo solo dei pericolosi ciarlatani antiscientifici.

Il 23 maggio, dopo Roberto Gava, hanno radiato anche il Dr. Dario Miedico, anche lui membro di ASSIS, altro "pericolosissimo criminale da mettere in condizione di non nuocere"... 
In realtà, un grandissimo medico che ha difeso GRATUITAMENTE molti danneggiati da vaccino (tra l'altro, fu il primo a trovare la prova del danno mortale ad un bimbo, ovvero il virus del vaccino del morbillo, nel suo cervello, evitando che lo mettessero -🤔- in formaldeide..., dato che questa uccide i virus e dunque una autopsia fatta - come sempre fanno - dopo aver messo il cervello in quella sostanza viene sempre "negativa"...).

Questa forse la più grande ed imperdonabile colpa di Dario, oltre al fatto che - come tutti noi - si permette di sollevare dei più che lecito dubbi e osservazioni sulle politiche vaccinali, pur non essendoci mai dichiarato contrario al principio delle vaccinazioni di per sé. Un gran medico e un grande galantuomo!


Poveri noi! Dario, in una bellissima lettera, ha detto che la cosa che più lo preoccupa non è il provvedimento adottato contro di lui, ma il silenzio dei sindacati medici (gente che, oltretutto, si illude che mai delle restrizioni toccheranno anche a tutti gli altri, anzi sono già avvenute con l'imposizione del pensiero unico...).

Un appello a tutti: non lasciateci soli, ma non soltanto nel diffondere notizie e messaggi sui social o firmando petizioni. 

Queste cose sono anch'esse utili, ma è il momento di scendere in piazza: ci sono numerose manifestazioni in varie città, di cui le più importanti - per ora - a FIRENZE il 3 Giugno, a ROMA (a Montecitorio, con attendamento...) il 10 Giugno, e a PESARO l'8 Luglio.

E poi, non devo certo spiegare a voi che questa faccenda è solo un tassello di un puzzle ben più grande e complesso..., per cui ripeto: è di fondamentale importanza scendere in piazza OGGI, perché domani sarà sempre meno facile farlo ancora.


Massimo Pietrangeli

Foto del profilo di Massimo Pietrangeli


Articoli collegati: 

http://paolodarpini.blogspot.it/2016/09/le-vaccinazioni-come-arma-di-controllo.html

http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/20/la-foga-vaccinale-della-lorenzin-e-legge-nellinteresse-di-chi/

 

1 commento:

  1. Questo potrebbe interessarvi
    https://lamorevincerablog.wordpress.com/

    RispondiElimina