mercoledì 27 luglio 2016

Sionismo, Integralismo Islamico e ... Nuovo Ordine Mondiale …la fucina è lo stato d’israele


Al lavoro per il grande israele….
Se si osserva l’espansione della canea islamo-estremista nei paesi mediorientali e del nord Africa si noterà che si pone ai lati dello stato sionista, a destra ed a sinistra, sopra e sotto. Israele resta però intoccato, anzi c’è uno stretto rapporto di collaborazione fra sion e tagliagole, come si rileva dalle continue notizie di cronaca relative all’arresto di ufficiali istruttori sionisti nelle fila islamiche o di ospedali israeliani che curano i feriti combattuti da Assad. Per non parlare di altre segrete forme di “aiuto” e “santa” alleanza.
Israele ha tutto l’interesse, è nei suoi piani, che il territorio e le popolazioni ad esso circostante siano in lotta fra loro. Ad israele piace l’antagonismo fra sette musulmane, piace che gli stati vengano frammentati. Israele ha bene appreso il “divide et impera”. E ciò avviene non solo attorno ai suoi confini ma anche negli altri luoghi della terra, in forme subdole che tendono a influenzare l’andamento politico economico e finanziario dei paesi europei ed occidentali in generale, per non parlare degli USA che sono praticamente una colonia di sion (per la stessa ammissione dei sionisti). Persino la Russia deve scendere a patti e “trovare accordi” con israele.
Ma la battaglia principale ora si svolge in Palestina. I palestinesi, eredi degli antichi nemici filistei, debbono scomparire. Questo è necessario per realizzare la promessa del dio personale ebraico jawè.
Paolo D’Arpini
……………………
Messaggio a tutti quelli che credono ai diversivi, e ora strillano contro il fondamentalismo islamico, contro i pazzoidi mussulmani, creati ad arte dalle Intelligence Occidentali: “Ora voi ve ne fregate dei palestinesi, il genocidio è lontano dalle vostre case borghesi, ma ricordate che quando i sionisti avranno edificato il loro Regno, tutto sta scritto nello stesso Litolibro criminale: “Tutti i Re della terra si dovranno prosternare al grande Israele”. Così ha stabilito il Signore e loro ci credono ed ovviamente lo vogliono.
Quando anni addietro dicevamo che Israele, fondato su una presunzione di superiorità razziale, rivendica per sé tutte quelle terre e non avrà pace fino a quando non costruirà il grande Regno d’Israele dal Nilo all’Eufrate, con tanto di ricostruzione del Tempio, molti facevano spallucce.
Gli ingenui di centro-destra/sinistra poi ancora oggi vanno dicendo che l’unica soluzione sarebbero due Stati in pace per due popoli, ecc. Sognano il lavoratore ebreo fianco a fianco del lavoratore palestinese, e non sanno che in Israele ci sono ebrei di serie A (i puri) e di serie B (gli spuri), poi i non ebrei, i goyim.
Se sarà tollerata una minoranza di “bestie parlanti”, sul sacro suolo di Sion, lo sarà solo per fargli fare gli schiavi-lavoro agli israeliani.
Qualche altro abboccone si illudeva rispetto alle Road map, ma il fatto è che Israele solo apparentemente accettava tregue e alcune spartizioni del tutto teoriche. L’evidenza che si trattava solo di accettazioni temporanee e opportunistiche era data dal fatto che proseguivano senza sosta gli insediamenti di coloni e che ogni pretesto era buono per distruggere, minare l’autorità e i beni dei palestinesi.
Non sono casuali le dichiarazioni di rappresentanti dell’ebraismo che affermano che bisognerebbe deportare i palestinesi, che comunque se ne devono andare o estinguersi.
Per la verità ancora non siamo alla applicazione diretta di questi progetti genocidiari: si accennano, se ne parla per tastare il terreno delle reazioni, ma il fine vero di Israele, nei fatti, è quello di dare una criminale spallata all’entità palestinese: morte e distruzione, piombo fuso, abbattimento di case, vie, acquedotti, scuole, ospedali e quant’altro.
Una popolazione già in condizioni miserrime che viene ancor più posta in condizioni impossibili, nel terrore. Con la scusa di qualche razzo o con qualche altra false flag, tra due, tre anni, un altra spallata, altro piombo fuso, altro terrore, e l’obiettivo sarà infine raggiunto.
Maurizio Barozzi
……………………………
Commento di Giorgio Vitali: “TUTTO QUELLO CHE I GIUDEI HANNO ATTRIBUITO AI NAZISTI ERA QUELLO CHE è SEMPRE STATO NELLE LORO MILLENARIE INTENZIONI. UNA PURA PROIEZIONE ALL’ESTERNO DEI LORO PENSIERI PIU’ RECONDITI. NON A CASO A GUERRA FINITA MOLTISSIMI DI QUESTI “NAZISTI” SI SONO RICICLATI AL SERVIZIO DELL’OCCIDENTALISMO SIONISTA. Consiglio la lettura di EMMANUEL RATIER: I guerrieri di Israele e Emmanuel Ratier: Misteri e segreti del B’nai B’Rith”

.......................

Articolo correlati:


Ripercorrendo un lungo periodo – ben quattro secoli di storia - 
Thierry Meyssan, consulente di diversi governi, 
analizza le origini del sionismo, le sue vere ambizioni, 
e determina chi è il nemico. ...



Ben Gurion, padre di Israele: massacrate donne e bambini | LIBRE

www.libreidee.org/2014/07/ben-gurion-padre-di-israele-massacrate-donne-e-bambini/
06 lug 2014 - Barnard: il tradimento degli intellettuali legittima l'orrore, negando la pulizia etnica contro i palestinesi commessa da Israele fin dall'inizio. ...


israele è uno stato terrorista - Nexus Edizioni

www.nexusedizioni.it/it/CT/israele-e-uno-stato-terrorista-533b2c70058ee
ISRAELE È UNO STATO TERRORISTA. fonte: www.mentecritica.netA sostenerlo è una delle bibbie dell'establishment americano la rivista Foreign Policy, che ...
 

GALOPPINI : Recensioni "Sul terrorismo israeliano" (a cura di THION)

 
 
image
 
 
 
 
 
GALOPPINI : Recensioni "Sul terrorismo israeliano" (a cu...
AAARGH [ Accoglimento aaargh ] [ Accoglimento italiano ] [ Accoglimento francese ]      in libreria / recensioni   Sul terrorismo israeliano di Enrico Galoppini   A...
Anteprima per Yahoo
 

di Enrico Galoppini. Autore: SERGE THION (a cura di) Titolo: SUL TERRORISMO ISRAELIANOEditore: Graphos, 2004. 
           



Il Sionismo smascherato: breve storia di una vendetta   

antimassoneria.altervista.org/il-sionismo-smascherato-breve-storia-di-una...



Il Sionismo smascherato: breve storia di una vendetta (cap 2°)

antimassoneria.altervista.org/il-sionismo-smascherato-breve-storia-di-una...       
     
 


IL PEACCATO D'ORIGINE DI ISRAELE.... - Parrocchie.it

05 gen 2009 - IL PECCATO D'ORIGINE DI ISRAELE
IL SIONISMO VIOLENTO DI. VLADIMIR JABOTINSKY. L'ADAMO DEL MODERNO ISRAELE CHE...



I crimini di Israele e la mission del Sionismo - Disinformazione.it

www.disinformazione.it/crimini_di_israele.htm
 


Israele, in qualità di Stato criminale, in 60 anni ha violato CENTINAIA ...

https://zh-cn.facebook.com/.../israele-in-qualità-di-stato-criminale-in-60-anni-ha-viola...
Israele, in qualità di Stato criminale, in 60 anni ha violato CENTINAIA di Risoluzioni ONU ...


[PDF]come 'asfaltare' chi difende israele con 10 autorevoli ... - Paolo Barnard

paolobarnard.info/docs/Come_asfaltare_chi_difende_israele_in_10_mosse.pdf
COME 'ASFALTARE' CHI DIFENDE ISRAELE CON 10 AUTOREVOLI RISPOSTE. Guida imbattibile per distruggere uno per uno gli argomenti usati dai ...



verita' scioccanti su israele - pericolo sionismo


La Fonte ed il Fine delle Due Guerre Mondiali | don Curzio Nitoglia

doncurzionitoglia.net/2013/11/26/la-fonte-ed-il-fine-delle-due-guerre-mondiali/

I Giganti del male - Chiesa Viva

www.chiesaviva.org/i-giganti-del-male.html


Arriva il Regno di Sion? Ricordiamoci l'altro. - Blondet & Friends

www.maurizioblondet.it/arriva-regno-sion-ricordiamoci-laltro/
15 apr 2016 - “I lavoratori devono schiacciare i kulak con pugno di ferro”, 
ordinava Lenin in un dispaccio dell'agosto 1918: “Impiccare, e dico impiccare in ...



 
 
 
 
 
 
 
 






"Essi sono i soli membri del gabinetto che contano davvero, 

e sono anche al vertice della Massoneria in Turchia [...]. 

Un turco ha definito tutto ciò come ‘drogare quest’ultima 

(la Turchia, ndr) con hashish ebraico’. 

Allo stato attuale,

il movimento Giovani Turchi sembra essere 

ad un esame accurato principalmente ebraico, e “Turco” 

in quanto opposto ad altri elementi ottomani, come arabi, greci, bulgari, armeni, eccetera [...]. "...
 




La seconda rivoluzione americana - Altrenotizie

25 apr 2011 - Basta la morte violenta a Gaza di un giovane del nostro tempo come Vittorio Arrigoni 
perché ritornino in mente gli ... dall'amministrazione Bush, e poi ribattezzata “Nuovo Medio Oriente” (New Middle East) 
dal presidente del CFR (Council on Foreign Relations) Richard Nathan Haass nella rivista Foreign Affairs ...




V., anche :

Le origini dell'Islam - di don Curzio Nitoglia

www.doncurzionitoglia.com/OriginiIslam.htm

e

ISLÀM E GIUDAISMO di don Curzio Nitoglia

https://forum.termometropolitico.it/591005-islam-e-giudaismo-di-don-cu...
"Islam"= giudaismo spiegato agli Arabi, don Curzio Nitoglia svela il ... 




Un Mondo Impossibile ...: UNA RADIOGRAFIA DEL GIUDAISMO ...

unmondoimpossibile.blogspot.com/2016/.../una-radiografia-del-giudaismo-storia.htm...
05 apr 2016 - UNA RADIOGRAFIA DEL GIUDAISMO 
"Storia ebraica e giudaismo - Il peso di tre millenni" Israel Shahak. LIBRI. Prefazione di Gore Vidal...

  
 
 
 
 

Nessun commento:

Posta un commento