lunedì 5 giugno 2017

Renzie. Panem et circenses per 8 milioni di italiani


Risultati immagini per Renzie. Panem et circenses

Quel che mi chiedevo con Caterina, tornando dalle Marche in Emilia il 4 giugno 2017 era: se a settembre si vota, come sembra ormai certo, dobbiamo predisporre la nostra presenza sia a Treia, dove sono io residente, che a Spilamberto dove è residente Caterina. Perché noi vogliamo votare. 

 La fila sull'autostrada era lunga e l'unico modo per passare il tempo era chiacchierare del più e del meno. La conclusione è che a votare ancora per il PD sono i vecchietti ancora affezionati alla "ditta" che non sanno nulla di politica ma hanno sempre votato PCI PDS DS ed ora PD, poi ci sono quelli ancora illusi che renzie possa far bene all'Italia, malgrado le sue pessime riforme, vedi la buona scuola, Jobs act, l'annullamento del voto alle province, il referendum costituzionale (per fortuna bocciato), gli scandali bancari, il nepotismo, etc. A quegli illusi si aggiungono coloro che comunque voterebbero per il mantenimento di questo sistema (sottogoverno, amministratori e lavoranti di cooperative colluse, enti vari nel giro, vincitori di concorsi pilotati, venduti di genere diverso, etc.) che sono almeno un quarto dei votanti. 

Nota bene: dei votanti, non degli elettori, poiché la metà degli aventi diritto non va a votare.  Quindi stando così le cose temiamo che renzie vincerà, in santa alleanza col suo sponsor berlusca, anche per merito degli "errori" del grillo (che fa da stampella) e andrà al governo nominato da un "parlamento" di nominati. 

Insomma a favorire renzie saranno quegli 8 milioni di italiani che hanno approfittato del ponte della Festa della Repubblica, per andare al mare, e quelli radunati davanti ai maxischermi a vedere le partire di pallone, e quelli che tanto peggio tanto meglio... insomma quelli di panem et circenses.

Paolo D'Arpini


Risultati immagini per Renzie. Panem et circenses

Nessun commento:

Posta un commento