sabato 1 aprile 2017

L'innaturale immigrazione voluta dal sistema.... e pagata a caro prezzo


Risultati immagini per immigrazioni fasulle

Nonostante i media dei banchieri e delle multinazionali si sforzino di definirlo tale, riportando la notizia delle migrazioni bibliche o di quelle oriente occidente, dovute a modificazioni climatico-agronomiche, i milioni di persone sono in fuga dalle guerre, dalle violenze e dalla fame.

Le aree da cui milioni di persone fuggono sarebbero dei paradisi se fossero state date loro la metà delle risorse che la grande finanza e i suoi governi hanno impegnato nel fare le guerre, corrompere i collaboratori dei governi che si intendono rovesciate, armare, istruire e pagare le bande terroristiche, più i 6 miliardi dati alla Turchia per fermare i migranti prima della Grecia (già finanziariamente depredata e socialmente distrutta), più quelli dati alle bande al potere in Libia, Kosovo e Ucraina, più i miliardi spesi dai governi italiani per guerre, sostegno ai terroristi (ma ’buoni’, perché guidati dalla Nato), pattugliamenti, accoglienza migranti, finanziamento alle cooperative e Comunione Liberazione per ospitare i profughi/ rifugiati/ migranti, ecc. ecc.

Chi è che produce tali fattori di fuga e disperazione?

E’ illuminante ricostruire la storia degli ultimi decenni e constatare come le Fondazioni e le Onlus ‘Caritatevoli’, di proprietà delle famiglie della grande finanza, così come i centri operativi (Bilderberg e Trilaterale), anch’essi fondati da tali famiglie (Rockefeller e Rothschild in primis) e i media di proprietà o finanziati dalle banche delle stesse famiglie, siano coloro che hanno voluto il neo colonialismo in Africa (spacciandolo per progresso, mentre ha distrutto l’economia di sussistenza concentrando masse di diseredati nelle città), le guerre, i golpe e il terrorismo in Europa e nel Medio-Vicino Oriente, per rovesciare i governi che non avevano consegnato loro le proprie banche centrali o non si piegavano alle loro decisioni.

I portatori, sani o meno, del virus dell’ubbidienza al potere, cercano di svicolare dalla presa d’atto argomentando che è la superiorità economico-culturale del capitalismo ad aver ‘naturalmente’ o prodotto tali effetti.. quindi pensare che vi sia un disegno è.. complottismo.

Venendo a chi spinge perché l’Europa apra le frontiere a profughi e immigrati, abolendo anche il reato di immigrazione clandestina, scopriamo che sono proprio gli stessi che tali esodi hanno prodotto.

Le navi della Nato, quelle dell’Esercito Italiano e quelle delle Onlus di lorsignori vanno di fronte alle coste libiche a raccogliere i migranti, e quasi se li litigano, per portarli in Italia, mentre sulle rotte migratorie i moderni venditori di schiavi girano facendo loro vedere articoli in cui il Papa o la Boldrini, Renzi o Napolitano dichiarano che accogliere e assistere tutti i migranti è un dovere dello Stato Italiano.

Ma perché nessuna delle navi fa rotta su Israele, che è lo stato guida di lorsignori?

Perché Israele non solo non riceve nemmeno 1(uno) profugo/migrante dalle sue guerre, dal suo sostegno al terrorismo e dalle speculazioni neocoloniali dei suoi banchieri, tanto prodighi nel regalare il Palazzo del Parlamento, forniture militari e insediamenti per i coloni ebraici sulle terre palestinesi, ma non consente neppure il ritorno di alcuno, dei milioni, di palestinesi cacciati dalle loro case, terre e botteghe dal 1948 ad oggi ?

Perché gli stati più impegnati ad attuare i voleri della grande finanza nelle guerre e nel sostegno al terrorismo (dal Kosovo, alla Libia, dalla Nigeria al Corno d’Africa, dallo Yemen al Maghreb Islamico, dall’Iraq alla Siria), come il Qatar, il Bahrein, gli Emirati, il Kuwait e l’Arabia Saudita che li guida, non accolgono profughi/migranti ?

Perché gli USA, l’Inghilterra e la Nato che hanno guidato tali guerre e addestrato, armato e finanziato il terrorismo ( a cominciare dal Pakistan-Afghanistan, fino a Libia-Siria) vogliono che i profughi/migranti, invadano gli stati europei, da cui l’Inghilterra si è chiamata fuori ?

I portatori del virus dell’ubbidienza al sistema  diranno che è colpa di Trump che gli USA non ospitano profughi e migranti dalle loro guerre, terrore e miseri sparsi per il mondo, ma non è vero . Quanti ne aveva ospitati Obama? E ancora, gli USA sono una confederazione di Stati che hanno una loro sovranità, quindi i ‘democratici’ amici del PDirenzi potrebbero benissimo ospitarli negli Stati da loro governati, e sono molti (http://www.adnkronos.com/fatti/esteri/2017/02/07/trump-muslim-ban-arriveremo-fino-alla-corte-suprema_FoVoTbVlMHsUC6Ky1FYOdM.html?refresh_ce).

Non li ospitano perché la produzione dei migranti e il loro libero ingresso in Europa è funzionale alla distruzione della nostra coesione sociale e all’aumento della paura del futuro, fattori questi che ben coltivati dai media e dai partiti della grande finanza, spingono i popoli europei alla rinuncia dei diritti democratici e civili conquistati;     diritti che vanno spianati perchè ostacolano il livellamento verso il basso delle condizioni di vita dei popoli. E’ nella natura dell’imperialismo globale, fase suprema del ‘Finanzkapitalism’..

I salari da fame, il rifornimento alla categoria più spregevole, quella dei pedofili (registrati 26.880 minori non accompagnati, di cui circa 7.000 sono poi stati ‘persi’, mentre quelli comprati, già alla partenza, per il mercato pedofilo sfuggono alle registrazioni e rilevamenti – come ben descrive Camilleri nel suo romanzo), la prostituzione, lo spaccio della droga, il borseggio, le rapine nelle abitazioni ad opera di immigrati, clandestini e non, inviati e costretti a lavorare per le mafie dei loro paesi o entrati per disperazione/opportunità nelle reti di quelle italiane, servono per distruggere livelli di convivenza, diritti sociali e ordine pubblico.

Ma chi non ci crede può arrivare alla Stazione Ferroviaria di Ferrara e guardarsi intorno e nelle vie adiacenti.

Fernando Rossi - 
ferroferrarese@libero.it

________________________________


Post Scriptum

So che molti ‘sinistri’ (venuti meno da anni al dovere di servire il loro popolo ed accodatisi a capi aderenti a logge massoniche e/o legati alle fondazioni e onlus della grande finanza che ha voluto la globalizzazione per estendere il suo dominio sul mondo), torneranno ad accusarmi di essere un razzista e/o un rosso-bruno, ma avevo 15 anni quando ho smesso di voler piacere a tutti e in seguito, da quando Franceschini prese in mano la federazione ex PCI di Ferrara, ho anche sviluppato una grave allergia per le ipocrisie.
(Fonte: https://nandorossi.wordpress.com/2017/03/29/le-ondate-migratorie-non-sono-un-fenomeno-naturale/)


immi1

Nessun commento:

Posta un commento