sabato 8 aprile 2017

L'accordo satanico tra sion e usa e le 19 ragioni per cui la Siria "delenda est"

Risultati immagini per siria bandiera assad

SAPEVATE QUESTO SULLA SIRIA ?

1. In Siria, non c'è nessuna banca centrale Rothschild.
2. La Siria ha vietato gli alimenti geneticamente modificati e la coltivazione e l'importazione degli stessi.

3. La Siria è l'unico paese arabo che non ha debiti con il fondo monetario internazionale, né con la Banca mondiale, né con chiunque altro. .
4. La famiglia Assad appartiene all'orientamento tollerante alauita dell’Islam.
5. Le donne siriane hanno gli stessi diritti degli uomini nello studio, sanità e istruzione.
6. Le donne in Siria non sono obbligate a indossare il burka. Sharia (legge islamica) è incostituzionale.
7. La Siria è l'unico paese arabo con una Costituzione laica, che non tollera movimenti estremisti islamici.
8. Il 10% della popolazione siriana appartiene a uno dei molti rami cristiani sempre presenti nella vita politica e sociale.
9. Negli altri paesi arabi la popolazione cristiana non raggiunge l'1% a causa i maltrattamenti subiti.
10. La Siria è l'unico paese del Mediterraneo che è rimasto proprietario delle risorse petrolifere e ha rifiutato di privatizzarle.
11. La Siria ha un'apertura verso la società e la cultura occidentale come verso gli altri paesi arabi.
12. Nella storia, 5 papi erano di origine siriana. Il pluralismo religioso è unico nella zona.
13. Nell'ambito delle tensioni globali, la Siria era il solo paese, in zona, senza guerre o conflitti interni.
14. La Siria è l'unico paese al mondo che ha ammesso i rifugiati iracheni, senza alcuna discriminazione sociale, politica o religiosa.
15. Bashar Al-Assad ha un grande sostegno popolare.
16. La Siria ha destinato ad imprese statali, una riserva di petrolio di 2,5 miliardi di barili.
17. La Siria si oppone all’espansionismo di Israele e alla sua apartheid verso i palestinesi.
18. La popolazione è ben informata sui pericoli della globalizzazione e del nuovo ordine mondiale.
19. La Siria è l'ultimo ostacolo che impedisce l'asservimento dell'umanità e la creazione dello stato sionista della Grande Israele.
20. Forse ora potete capire perché gli Stati Uniti hanno tanti intere$$i in Siria.


.............................


Articolo integrativo - Quel che successe in Iraq




 

Al Consiglio di Sicurezza dell'Onu il Segretario di Stato americano Colin Powell presenta le prove del possesso di armi di distruzione di massa da parte dell'Iraq: "Saddam ha scorte per armare almeno 16.000 testate con agenti chimici o biologici” -"L'Iraq ha un programma per la costruzione di missili a lunga gittata" - “Saddam e Bin Laden hanno stretto un accordo”- “L'ambasciata irachena in Pakistan è legata ad Al Qaeda". 

Secondo la commissione inglese, guidata da Sir John Chilcot, la guerra della Gran Bretagna al fianco degli Usa nel 2003 non era necessaria. Blair presentò prove "inesatte" sulle armi chimiche. Secondo il rapporto, il Regno Unito andò in guerra "senza cercare di trovare una soluzione alternativa". A Westminster, Chilcot ha affermato che la detronizzazione di Saddam Hussein "minò l'autorità dell'Onu" e che le azioni militari furono decise con l'ausilio di rapporti "imperfetti" dei servizi segreti". Tony Blair presentò come certi alcuni dati di intelligence e valutazioni "fallaci" sul fatto che Saddam Hussein possedesse armi di distruzione di massa.

Sono circa mezzo milione le persone morte direttamente o indirettamente a causa del conflitto. Queste le stime più recenti riportate in uno studio pubblicato su Plos Medicine

L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa della libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali (Articolo 11. Costituzione della Repubblica Italiana)

Adriano Colafrancesco

Nessun commento:

Posta un commento